Il mito di Jimi Hendrix rivive in ‘All Is By My Side’

Sono passati oramai 45 anni dalla sua morte, ma il mito di Jimi Hendrix è – ancora oggi – più vivo che mai. Il fascino e la curiosità che la sua figura ha trasmesso in questi anni, insieme alla sua musica entrata a far parte della storia della musica, rivive in ‘All Is By My Side’, il film biografico in uscita la prossima estate.

Ad interpretare Jimi, sarà Andrè 3000, cantante degli Outkast, fisicamente molto somigliante al celebre chitarrista. Nella pellicola sarà raccontata l’intera vita di Jimi, dalla sua infanzia ai primi successi, fino alla sua prematura scomparsa avvenuta il 18 Settembre 1970. Un Jimi Hendrix presentato come mito della musica, divenuto simbolo della ribellione degli anni 60 e dell’evento che più di ogni altra cosa ha caratterizzato quel decennio, ovvero Woodstock.
Il regista John Ridley ha ricostruito tutta la sua storia, analizzando vecchie interviste all’artista, materiale d’archivio ed ovviamente parlando con persone vicine all’artista durante la sua corta ma intensa vita.

La pellicola è stata presentata lo scorso settembre in occasione del Toronto International Film Festival, e successivamente al Festival del Cinema di Stoccolma ed al South by Southwest.
Ecco una clip estratta:

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.