Il ritorno dei Rise Against con ‘The Black Market’

rise-against

Sarà disponibile nei negozi e in digitale da martedì 15 luglio ‘The Black Market’, il nuovo album dei Rise Against. L’album, il settimo della carriera, raccoglie 12 tracce ed è stato anticipato dal singolo ‘I Don’t Want To Be Here Anymore‘.

Di ‘The Black Market’ il cantante e chitarrista Tim McIlrath dice:

“I Rise Against sono sempre stati una band politica, ma anche una band personale. Abbiamo sempre scritto canzoni che tengono un piede in entrambi i mondi. Questo album è molto più introspettivo del solito.”

L’intensità melodica del primo singolo ‘I Don’t Want To Be Here Anymore’ è un esempio lampante di quello che afferma il gruppo: è un brano che poggia su un ritornello potente e parla di temi universali come il sentirsi in trappola e il desiderio di fuga. Tim McIlrath, il bassista Joe Principe, il chitarrista Zach Blair e il batterista Brandon Barnes hanno registrato questo disco tra gennaio e marzo di quest’anno ai Blasting Room Studios a Fort Collins, Colorado con i produttori Bill Stevenson e Jason Livermore.

“Ho sottostimato cosa le canzoni dei Rise Against possono essere, cosa sono I testi e come possono a volte portarti nel lato oscuro” – racconta Tim – “ero abituato ad entrare e uscire dalle canzoni indenne ma mentre eravamo in studio per scrivere questo album ho fatto molta fatica ad allontanarmene. Sguazzavo nella tristezza e nell’angoscia delle canzoni”.

Questa la tracklist del disco:
1. ‘The Great Die-Off’
2. ‘I Don’t Want to Be Here Anymore’
3. ‘Tragedy – Time’
4. ‘The Black Market’
5. ‘The Eco-Terrorist in Me’
6. ‘Sudden Life’
7. ‘A Beautiful Indifference’
8. ‘Methadone’
9. ‘Zero Visibility’
10. ‘Awake Too Long’
11. ‘People Live Here’
12. ‘Bridges’

Dopo 15 anni e 6 album, i Rise Against sono una delle band punk-rock più riverite, innovative e di successo al mondo. Hanno venduto 4 milioni di album e tutte le loro release hanno raggiunto la vetta della classifica in numerosi paesi. Il gruppo ha già annunciato alcuni live show che si terranno dopo l’uscita dell’album tra cui le tre Riot Fests a Toronto, Chicago e Denver e il Made In America Festival a Los Angeles. Altre date saranno annunciate a breve.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.