Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Il ritorno di Don Camillo, film stasera in tv su Rete 4: trama

Fernandel e Gino Cervi interpretano il secondo capitolo della serie dedicata a Don Camillo

Stasera in tv, domenica 7 maggio 2017, Rete 4 propone il film Il ritorno di Don Camillo, diretto nel 1953 dal regista Julien Duvivier. Il secondo capitolo della serie cinematografica ispirato ai celebri personaggi di Giovannino Guareschi è interpretato dagli iconici Fernandel e Gino Cervi nei rispettivi ruoli di Don Camillo e Peppone. Di seguito trama e alcune scene del film.

Il ritorno di Don Camillo, film stasera in tv su Rete 4: trama

Don Camillo (Fernandel) viene accusato dalla curia di aver gestito la sua parrocchia in maniera non proprio ortodossa comportandosi spesso in modo troppo focoso spesso coinvolto in quotidiane diatribe con Peppone (Gino Cervi), avversario e primo cittadino di Brescello. Don Camillo viene punito ed inviato a predicare in una sperduta comunità montana, in cui tra freddo e desolazione rimpiange i tempi della scazzottate e dei diverbi con l’amico-nemico Peppone. Intanto a Brescello Peppone dopo i primi momenti di euforia per essersi liberato del nemico Don Camillo, si accorge ben presto che la mancanza di una voce contraria con cui confrontarsi e della capacità di diplomazia di don Camillo sempre pronto a risolvere le quotidiane dispute dei suoi concittadini, sta diventando un grosso problema a cui si aggiunge un nuovo parroco sin troppo neutrale. I problemi sembrano aggravarsi e diventare insormontabili mentre una tragedia è in arrivo. Don Camillo però riuscirà a tornare per aiutare il suo avversario di sempre e tra un litigio e l’altro riuscire come sempre a mettere da parte le divergenze per affrontare insieme i momenti di difficoltà.

Il ritorno di Don Camillo, film stasera in tv su Rete 4: trailer

Siamo anche su Google Edicola! Leggi il nostro blog sul tuo mobile, clicca sul banner
Google Play store page

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

SEGUICI!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.