Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Il rock dei Wilco dal vivo a Venaria Reale

Venaria Reale, 12 Ottobre 2012

Dopo il grande trionfo avuto la scorsa primavera, Jeff Tweedy e la sua band tornano in Italia, per un tris di concerti che ha avuto la sua conclusione nella splendida cornice del Teatro della Concordia di Venaria Reale, nei pressi di Torino, a pochi passi dalla famosa Reggia. Nella sala, diversamente dal solito, non ci sono i posti a sedere: sembra più una discoteca che un teatro e l’atmosfera che si respira è quella di un vero concerto rock, composto ma pur sempre rock.

Alle 21 la sala è colma: i bookers parlano di almeno 2.000 persone accorse per vedere i Wilco, gruppo alternative rock di Chicago. E solo mezz’ora dopo, all’ingresso sul palco della band, il pubblico si scalda e lo spettacolo inizia: il pezzo scelto per introdurre lo show è ‘Misunderstood‘, con quel “nothing” ripetuto fino allo sfinimento.

L’acustica non è davvero il massimo per un concerto di questo tipo, ma i Wilco hanno la sapienza di dare nuovo carattere e nuove sfumature ad ogni pezzo, che magari abbiamo sentito per la milionesima volta, sintomo della grande maturità artistica raggiunta da questa band, col tempo e l’esperienza.
Durante le oltre due ore di concerto la band ha presentato, come di consueto, una scaletta davvero ricca: non mancano certo i classici della band (da ‘Via Chicago‘ a ‘Jesus Etc‘), accoppiata a qualche rarità memorabile, scelta intelligente che ha reso questo concerto veramente indimenticabile. Si perchè la particolarità di questa band sta proprio in questo: ogni show ha la sua peculiarità e non assomiglia mai ad un altro.

La set-list termina con ‘Hoodoo Voodoo’, con il gruppo che quasi sembra non volersene andare dal palcoscenico; arriva però il roadie che ci fa capire che lo show è finito. Quasi due ore e mezza di grande musica che lascia dietro di se una scia di forti emozioni.

Di seguito, la set-list della serata:

  1. Misunderstood
  2. Art of Almost
  3. Standing O
  4. I Am Trying to Break Your Heart
  5. I Might
  6. Sunken Treasure
  7. Born Alone
  8. Laminated Cat (aka Not For The Season)
  9. Impossible Germany
  10. Shouldn’t Be Ashamed
  11. Jesus, Etc.
  12. Whole Love
  13. Handshake Drugs
  14. War On War
  15. I’m Always In Love
  16. Heavy Metal Drummer
  17. Dawned On Me
  18. Hummingbird
  19. Shot in the Arm
  20. Via Chicago
  21. Passenger Side
  22. California Stars
  23. Hate It Here
  24. Walken
  25. I’m the Man Who Loves You
  26. Monday
  27. Outtasite (Outta Mind)
  28. Hoodoo Voodoo

Di seguito alcune foto per gentile concessione di Vincenzo Nicolello

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.