Intervista a Ben Barnes, protagonista de ‘Il Settimo Figlio’, da oggi al cinema

Il Settimo Figlio Locandina

Approda oggi in tutti i cinema italiani ‘Il Settimo Figlio‘, la nuova pellicola fantasy del regista Sergei Bodrov, con protagonisti il premio Oscar Jeff Bridges e Ben Barnes.

Il film racconta la storia dell’ultimo discendente di un ordine mistico di guerriglieri, Master Gregory (interpretato da Jeff Bridges) che intraprende la ricerca dell’ultimo Settimo Figlio, l’eroe delle profezie nato con incredibili poteri. Rintraccia quindi Tom Ward (Ben Barnes), il figlio di un contadino, per avviarlo alla sua professione.
Strappato dal suo tranquillo lavoro di agricoltore, il giovane eroe si imbarca in un’audace avventura, accompagnato dal suo agguerrito mentore, per sconfiggere una misteriosa strega ed il suo esercito di assassini sovrannaturali a piede libero nel loro regno.

Ed è proprio Ben Barnes che ci racconta qualcosa in più su questa pellicola, sul suo personaggio e sul rapporto di esso con quello di Master Gregory:

“Le persone che incontra lungo il cammino gli insegnano a capire sè stesso, quasi senza saperlo, come nel caso di Master Gregory, il quale è essenzialmente una spina nel suo fianco, dal momento in cui si incontrano. E’ questo vecchio brontolone, sempre di cattivo umore, ma è anche maligno e cattivo. Non sa quale sia il modo migliore per rapportarsi a lui ed a questa nuova vita da apprendista, a quest’uomo di cui non capisce i metodi o i suoi scopi ed obiettivi, penso che lo consideri una specie di dicotomia”.

Ma il suo personaggio fa anche un incontro, con una strega dall’apparenza indifesa:

“Tom [n.d.r. il personaggio interpretato da Barnes] è appena diventato apprendista e fondamentalmente il suo compito è quello di trovare le streghe, cacciarle ed ucciderle, ma non riesce a concepire come questa giovane creatura sia una di loro,  e quindi il suo istinto ha la meglio ed interviene cercando di fare l’eroe, cosa che assolutamente non è ancora, ma in qualche modo improvvisa e la trascina via. Lei le dice ‘cosa ne farai ora di me’ e lui in tutta sincerità risponde che non ne ha la minima idea”.

Per quanto riguarda il suo rapporto sul set con l’altro protagonista, Jeff Bridges, ha dichiarato:

“Jeff Bridges è stato e sempre sarà uno dei miei attori preferiti di sempre e penso che questo valga per la maggior parte degli attori della mia età, siamo cresciuti guardandolo in cinquanta film, ed ogni volta ha aggiunto qualcosa di diverso ad ogni personaggio che ha interpretato. Quando lo guardi percepisci la passione, l’intensità e la gioia che aggiunge a tutti i ruoli che interpreta, ma non puoi mai saperlo finchè non incontri qualcuno e non osservi in prima persona come lavora, e io non ho mai visto un attore sul set più attento e scrupoloso di lui. Ogni dettaglio è analizzato a fondo, all’ennesima potenza, ed è semplicemente arrivato con questo splendido e selvaggio personaggio che non necessariamente avresti trovato nella sceneggiatura”.

‘Il Settimo Figlio’ vi aspetta da oggi, 19 Febbraio 2015, al cinema:

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.