In Italia, cresce l’attesa per ‘Prometheus’ di Ridley Scott

Nonostante la pellicola uscirà in Italia solamente a fine ottobre, c’è già un grande fervore attorno al nuovo lavoro del maestro Ridley Scott. ‘Prometheus‘, uscito da pochi giorni negli USA (l’8 Giugno scorso), sta sbancando al botteghino sulla scia dei suoi predecessori ‘Alien’ e ‘Blade Runner’.
Sarà anche grazie al nuovo idolo della Hollywood odierna, Michael Fassbender, oppure al cast stellare che lo ha affiancato sul set (formato da niente popò di meno che Charlize Theron, Idris Elba e Guy Pearce), fatto sta che questa nuova pellicola promette molto bene.
Una storia fantascientifica, che vede come protagonisti alcuni esploratori alla ricerca delle prove sull’origine del genere umano sul pianeta Terra. Un’avventura che li porterà fino agli angoli più remoti ed oscuri dell’universo, che terminerà con una vera e propria battaglia, per salvare il mondo.

Il film, sostenuto da una forte campagna pubblicitaria, è stato anticipato da una serie di clip estratte. La prima, già disponibile da qualche giorno in rete, mostra uno dei protagonisti, Peter Weyland (interpretato dall’attore Guy Pierce) mentre si prepara per la conferenza al TED 2023. La seconda, invece, è stata diffusa da pochissime ore e porta il titolo ‘What is 10.11.2012?‘, clip in cui è presentata la copertina di un libro, con una citazione dal testo di Friedrich Nietzsche, ‘Così parlò Zarathustra’: “Ciò che è grande nell’uomo è che egli è un ponte e non una meta”.
Ovviamente su questa clip sono nate molte speculazioni relative al suo significato: la data è probabilmente il giorno dell’uscita del DVD e del BluRay, ben 8 giorni prima dell’uscita nelle sale italiane, il 19 Ottobre 2012.

 

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.