Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Intanto ‘Breaking Dawn – Part II’ fa incetta di Razzie Awards, gli Anti-Oscar

Ad un giorno dall’assegnazione dei Premi Oscar, si è svolta la cerimonia per l’assegnazione dei Razzie Awards 2013, ovvero gli Anti-Oscar, che premiano i film peggiori dell’anno.
A fare incetta di premi, in questo caso, è stato ‘Breaking Dawn – Part II’, che si è assicurato la bellezza di 7 Premi, incluso quello per il Peggior Film. L’ultimo capitolo della saga sui vampiri ha veramente sbancato alla cerimonia, assicurandosi anche il premio come Peggior Attrice Protagonista, andato a Kirsten Stewart (vinto – in realtà – per la sua interpretazione in ‘Biancaneve e il Cacciatore’), Peggior Attore Non Protagonista, andato a Taylor Launtner, oltre che Peggior Regia, andato a Bill Condon e Peggior Sequel.
Il premio per la Peggior Coppia è andato a Taylor Launtner con Mackenzie Foy, che hanno battuto i colleghi RobSten.

Il premio per la Peggior Attrice Non Protagonista è andato a Rihanna, per il suo debutto cinematografico in ‘Battleship‘.

Di seguito la lista completa dei vincitori nelle rispettive categorie:

Peggior film
The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 2 regia di Bill Condon

Peggior attore
Adam Sandler – Indovina perché ti odio (That’s My Boy)

Peggior attrice
Kristen Stewart – The Twilight Saga: Breaking Dawn Parte 2 e Biancaneve e il cacciatore

Peggior attore non protagonista
Taylor Lautner – The Twilight Saga: Breaking Dawn Parte 2

Peggior attrice non protagonista
Rihanna – Battleship

Peggior regista
Bill Condon – The Twilight Saga: Breaking Dawn Parte 2

Peggiore sceneggiatura
Indovina perché ti odio (That’s My Boy) – scritto da David Caspe

Peggior coppia
Mackenzie Foy e Taylor Lautner – The Twilight Saga: Breaking Dawn Parte 2

Peggior prequel, remake, rip-off o sequel
The Twilight Saga: Breaking Dawn Parte 2 di Bill Condon

Peggior cast
L’intero cast di The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 2

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.