Intervista a Giulia Mazzoni: ‘Chiudete gli occhi e viaggiate con la mente ed il cuore’

 

Ad un anno dall’uscita del disco ‘Giocando Con I Bottoni’, Cube Magazine ha incontrato di nuovo la giovane e promettente pianista toscana Giulia Mazzoni. All’inizio del mese l’artista ha lanciato il nuovo singolo omonimo al disco, per il quale è uscito anche un video a cartone animato diretto da Hermes Mangialardo: un video che ricrea il mondo fantastico di Giulia che è la protagonista di questo cortometraggio avventuroso.
A questo proposito, abbiamo voluto farle qualche domanda..

Cube Magazine: Ciao Giulia, ben ritrovata. Ad oltre un anno dalla nostra prima intervista, com’è cambiata Giulia?
Giulia Mazzoni: “Ciao! Un piacere ritrovarci. Giulia non è cambiata purtroppo. Ha sempre la solita testa tra la nuvole. A parte gli scherzi, non so se sono cambiata. Mi vedete cambiata?”

CM: Direi che questo non è certo un difetto. C’è un motivo dietro la scelta dell’ affrontare molte “avventure” nel tuo nuovo video?
GM: “Non c’è un motivo vero e proprio. La storia rispecchia molto il mio mondo musicale e il mio essere. Anche io nella realtà ho vissuto tante avventure inseguendo il suono di un pianoforte nascosto in una foresta incantata. Quando ero bambina inseguendo quel suono ho scoperto il pianoforte in un’aula isolata.
Ogni elemento del video ha un carattere simbolico attinente alla realtà ed è molto biografico”.

CM: Cosa vorresti dire a qualcuno che non conosce Giulia Mazzoni affinché abbia curiosità di ascoltarti suonare?
GM: “Chiudete gli occhi e viaggiate con la mente e il cuore aperti”.

CM: Nella scorsa intervista parlavi di esserti ispirata alla tua infanzia, ci sono dei nuovi brani che hai composto durante invece il tuo ‘cambiamento generazionale’?
GM: “Ci sono brani del disco che non sono ispirati all’infanzia ma che trattano altre tematiche come la morte (‘Lia’), l’amicizia (‘Where and When?’), il sogno (‘Frammenti di vetro’) o che descrivono e raccontano emozioni, passioni, immagini che mi hanno colpita. Sono tante fotografie diverse. Attualmente sto lavorando a delle nuove composizioni con una maturità diversa ma con lo stesso sguardo incantato sul mondo”.

CM: Dove potremmo vedere Giulia suonare nei prossimi mesi?
GM: “Potete scoprirlo visitando il sito ufficiale www.giuliamazzoni.com oppure seguendo la pagina ufficiale di facebook (Giulia Mazzoni official)”.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.