Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Intervista a Liam Hemsworth: ‘Hunger Games, il personaggio di Gale e la sua evoluzione’

Reduci dalla prima nazionale di ‘Hunger Games – La Ragazza di Fuoco‘ nell’ambito del Festival Internazionale del Cinema di Roma e dall’incontro con il cast, questa volta riportiamo l’intervista a Liam Hemsworth, giovane ed affascinante co-protagonista della pellicola, insieme a Jennifer Lawrence e Josh Hutcherson. Il secondo capitolo della saga, per la regia di Francis Lawrence, sarà in tutti i cinema a partire dal 27 Novembre prossimo.

D: Ciao Liam, ho letto che hai lavorato con Suzanne Collins (n.d.r. l’autrice di ‘Hunger Games’) per sviluppare al meglio il tuo personaggio. Com’è stato lavorare al suo fianco?
Liam Hemsworth: “Purtroppo l’ho potuta incontrare poche volte. E’ una donna adorabile ed ha creato un progetto davvero grandioso, quello di cui tutti noi siamo parte. Ci sentiamo tutti davvero fortunati di fare parte del cast, che è fantastico, così come la crew (viene disturbato da Jennifer)… Questo è quello che succede continuamente sul set, ricevere un pugno in faccia da Jennifer Lawrence!” (ride).

D: Il tuo personaggio, Gale, è molto importante, nonostante fino ad ora abbia avuto poche scene, in particolare nel primo film. Come riesci a far percepire l’importanza e la gravitas di Gale, nonostante le poche scene a disposizione?
LH: “E’ vero, molte delle cose di Gale accadono nella seconda e terza parte della trilogia. Non è un ruolo facile per un attore, perchè per la maggior parte del tempo hai le mani legate, non puoi fare molto. Abbiamo iniziato a girare il terzo film circa due mesi fa. E’ la parte in cui vedi davvero la battaglia che esplode, la ribellione”.

D: Che tipo di reazione ti aspetti dal pubblico per questo film?
LH: “Il film è davvero fantastico e noi siamo stati fortunati a trovare qualcuno come Gary Ross, il regista del primo film, e Francis Lawrence ha dovuto riempire un vuoto importante, è un bravissimo regista, e sa bene come dare ad un film un’atmosfera grandiosa, epica, ed in particolare questo secondo film è davvero emozionante. Ci sono così tanti personaggi, ti sembra di essere li con loro. Una storia molto appassionante”.

D: Peeta e Gale sono due personaggi molto diversi tra loro, ma secondo te qual’è la più grande differenza tra i due?
LH: “In realtà sono due personaggi molto simili, entrambi si prendono cura di Katniss, entrambi si preoccupano per lei. Non c’è troppa animosità tra i due semplicemente perchè entrambi, dallo stesso lato, sono disposti a dare tutto per lei. Peeta ha maggiori chances perchè partecipa ai giochi con lei quindi la connessione tra loro è diversa, ma Gale e Katniss sono cresciuti insieme. E’ una situazione confusa per entrambi”.

Un ringraziamento alla Universal Pictures Italy e Sw Service.

Per leggere l’intervista a Jennifer Lawrence CLICCA QUI.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.