Italia’s Got Talent: Chiara Perreca commuove con il monologo contro la mafia (video)

Ieri sera mercoledì 6 aprile 2016 è andato in onda il quarto appuntamento con le audizioni di Italia’s Got Talent su Sky Uno HD e Tv8.

Come ormai consolidato, il programma si conferma ancora una volta uno spettacolo in grado di far divertire a crepa pelle il pubblico in studio e da casa, ma anche far emozionare e commuovere con le performance che talenti presentano sul palco. I giudici Claudio Bisio, Frank Matano, Luciana Littizzetto e Nina Zilli sono alla ricerca delle migliori esibizioni e molto spesso sono loro stessi molto coinvolti da ciò che offrono i concorrenti in gara.

Italia’s Got Talent: Chiara Perreca commuove con il suo monologo sulla mafia

Nella puntata di ieri, è salita sul palco una ragazza di soli 16 anni, Chiara Perreca, che nonostante la sua giovanissima età, ha proposto con immensa intensità la storia di un uomo vittima di mafia. A Italia’s Got Talent Chiara ha infatti recitato un monologo tratto dal film I Cento Passi di Marco Tullio Giordana in cui il protagonista è Peppino Impastato, ucciso dalla mafia. La ragazza commuove tutti e ovviamente riceve 4 sì dai giudici, che si complimentano con lei anche per essere un esempio per i suoi coetanei a essere curiosi, a informarsi e a coltivare la propria passione.

Italia’s Got Talent: esibizione di Chiara Perreca

https://www.youtube.com/watch?v=9FZMhZGmaao

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.