Italia’s Got Talent: la Romagna va in finale con gli Inequalities

Alla finale di Italia’s Got Talent la Romagna sarà ben rappresentata. Infatti nel gruppo di danza hip pop Inequalities, che è andato direttamente in finale grazie a Claudio Bisio che ha premuto il Golden Buzzer, sono presenti diversi ballerini delle terre romagnole.

Tra i danzatori di Hip Hop passati direttamente alla finale del talent ci sono Giacomo Garavini, ballerino forlivese di 28 anni, Mattia Semeraro di Ravenna e Michael Manuzzi di Gambettola. Fanno parte degli Inequalities altri quattro ragazzi Davide Schioppa di Ferrara, Mattia Vanin di Treviso, Alessandro Cascone di Imola e Filippo Tonini di Medolla


I ragazzi vengono dunque da territori diversi, hanno anche età diverse e sembrano apparentemente eterogenei tra loro, ma quando cominciano ad esibirsi nella loro danza Hip Hop in stile street dance diventano un corpo unico.

La crew si è esibita in una bella coreografia nella terza puntata del programma: i giudici, Claudio Bisio, Nina Zilli, Frank Matano e Luciana Lettizzetto sono rimasti colpiti dall'esibizione e con il loro Golden Buzzer (pigiato da Claudio Bisio) hanno consentito l'accesso diretto alla finale per i ballerini della Inequalities Crew. Il forlivese Giacomo Garavini aveva già partecipato alla edizione del programma del 2012, arrivando in semifinale e l'anno seguente nel 2013 era riuscito ad entrare nell'accademia di Amici di Maria De Filippi, che dovette abbandonare a causa di un infortunio.

Video Esibizione degli Inequalities

https://www.youtube.com/watch?time_continue=13&v=M3eGZ6pLSW8

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore