James Cameron: le riprese di ‘Avatar 2’ nel 2013

James Cameron che molto presto si metterà al lavoro sui sequel di ‘Avatar’, prima della fine del 2013.
Al momento il famoso regista si trova in Nuova Zelanda, dove sta per presentare la premierè della sua ultima fatica, ‘The Hobbit: An Unexpected Journey‘,  prequel della famosa trilogia de ‘Il Signore degli Anelli’. In questa occasione Cameron ha precisato ai giornalisti che entro Febbraio spera di avere le sceneggiature (sia di ‘Avatar 2’ che di ‘Avatar 3‘) pronte, per poi iniziare le riprese prima di fine anno.

“Mi piacerebbe che la sceneggiatura ben definita, in modo che poi non vi sia da lavorarci in post produzione. Abbiamo fatto questo con il primo capitolo, ho dovuto tagliare un sacco di scene e non voglio farlo di nuovo”. 

Dal punto di vista dei contenuti, Cameron ha rivelato che in ‘Avatar 2‘ esplorerà diverse ambientazione di Pandora, in particolare il mondo degli oceani, ed alcuni rumors dicono che ‘Avatar 3’ sarà ambientato oltre le mura di Pandora. A causa dell’enorme successo del primo capitolo, che è diventato il film che ha incassato di più di tutti i tempi, c’è grande aspettativa attorno a queste due pellicole.

Parlando di ‘The Hobbit’, Cameron, inoltre, ha lodato la controversa decisione di Peter Jackson sul filmare in 48 frames al secondo, invece che a 24, la misura standard.

Ad ogni modo per vedere ‘Avatar 2’ bisognerà aspettare fino al 2015.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.