Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Joey Jordison lascia gli Slipknot

“E’ con enorme dolore e rispetto discreto che, per motivi personali, Joey Jordison e gli Slipknot procederanno su strade diverse. Auguriamo a Joey tutto il meglio per il suo futuro. Comprendiamo che molti di voi vorranno sapere come e perchè questa decisione è stata presa, e faremo del nostro meglio per rispondere a queste domande nel prossimo futuro. E’ il nostro amore per voi, e per la musica che creiamo, che ci spinge a continuare e andare avanti con il nostro piano di pubblicare nuovo materiale il prossimo anno. Speriamo che tutti voi possiate comprendere questo, e apprezziamo il vostro supporto mentre pianifichiamo la prossima fase degli Slipknot. Grazie a tutti, The ‘KNOT”.

Con questo annuncio, apparso sul sito ufficiale, gli Slipknot annunciano l’abbandono del progetto del batterista e fondatore Joey Jordison. Un fulmine a ciel sereno che ha shockato le migliaia di fan della band sparsi per il mondo.
Uno shock perchè Jordison è sempre stato quello più attivo nella band, quello che cercava di spronare tutti gli altri membri a produrre nuova musica, quello che per primo aveva parlato di un futuro dopo il duro colpo a seguito della morte di Paul Gray.

Jordison aveva presentato, lo scorso settembre, il suo side-project Scar The Martyr, ma nessuno avrebbe mai pensato che avrebbe preso questa decisione così definitiva, anche perchè non è l’unico della band ad avere progetti alternativi agli Slipknot.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.