Home / MUSICA / News Musica / John Lennon: Yoko Ono celebra il suo compleanno
yoko ono celebra il compleanno di john lennon

John Lennon: Yoko Ono celebra il suo compleanno

John Lennon il prossimo 9 ottobre 2015 avrebbe compiuto 75 anni e pare che la vedova Yoko Ono abbia intenzione di ricordarlo con l’organizzazione di un particolare evento completamente gratuito. La manifestazione dovrebbe chiamarsi Il segno della pace “umano” da record e si svolgerà in una location molto particolare, al Central Park di New York.

La Fondazione Imagine Peace si occuperà inoltre di raccoglierà donazioni per il John Lennon Educational Tour Bus, un mezzo che contiene all’interno uno studio di registrazione mobile per consentire ai giovani di registrare e produrre musica gratuitamente.

Impossibile parlare in poche righe della importanza musicale e culturale dei Beatles e di John Lennon sia negli anni in cui furono attivi artisticamente sia per le inflenze che ebbero, e che tuttora hanno, nel mondo musicale contemporaneo. John Lennon insieme ai Beatles ha contribuito ad effettuare una operazione di vera e propria rivoluzione musicale negli anni ’60 e ’70 e negli anni successivi, ma la sua notorietà non è limitata al suo valore artistico musicale ma è arricchita anche dal suo pressante attivismo politico e per il suo impegno nel movimento pacifista mondiale.

Alcune sue canzoni sono indimenticabili icone di un tempo e di un modo di fare musica che lasciato impronte indelebili, una fra tutte Imagine. Ma John Lennon ha suscitato interesse anche per le sue storie passionali e in particolare  quella con l’artista Yoko Ono (sua moglie) che incontrò ad una mostra e di cui si innamorò in un modo intenso, passionale ed esclusivo. A detta di molti testimoni e amici dell’epoca fu questo particolare rapporto che minò la vita della band portandola allo scioglimento: gli altri tre membri dei Beatles vivevano il rapporto tra l’amico e la moglie come una intrusione nella espressività artistica del gruppo.

La presenza di Yoko Ono infatti non si limitava ad alcune citazioni e dediche nelle canzoni (Julia, The Ballad of John and Yoko) ma influenzava la creatività di Lennon e mettendo a rischio l’integrità del rapporto con gli altri Beatles. La morte improvvisa e violenta del grande artista, avvenuta nel 1980 per mano di un attentatore, non ha fatto altro che rendere ancora più inossidabile ed eterna la sua fama e la sua rilevanza artistica.

Vi terremo aggiornati sugli sviluppi dell’organizzazione dell’evento.


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

Grammy Awards 2017 nomination

Grammy Awards 2017: lista di tutte le nomination

Sono appena state annunciate le nomination per i prossimi Grammy Awards 2017 che si terranno il 12 febbraio. Scopri i candidati.

error: Content is protected !!