Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Jovanotti: è partito alla grande il nuovo tour da Rimini – recensione

Ieri sera 19 novembre 2015 è partito dal 105 Stadium di Rimini Lorenzo nei Palasport 2015/2016, il nuovo tour di Jovanotti.

Dopo il successo di quest’estate con Lorenzo negli stadi a cui hanno partecipato oltre 500 mila spettatori, il cantautore si è subito messo al lavoro con il suo team per realizzare uno spettacolo del tutto nuovo, pensato, progettato e scritto apposta per i Palazzetti. Non era facile racchiudere l’energia sprigionata dai concerti negli stadi nel minore spazio di un palasport, ma Jovanotti ci è riuscito creando uno show più concentrato e potente, un vero e proprio “trip” sensoriale.

Mi rendo conto che i miei concerti stanno diventando qualcosa di nuovo anche per me – racconta l’artista – La musica, specialmente oggi, e ancora più nello specifico in queste ore in cui sto iniziando questo tour, ha un valore amplificato nella mia percezione, è la costruzione di memoria collettiva, è uno spazio di libertà, è linguaggio universale, è battito che unisce, è gioia e intensità, e io ne sento il bisogno, per questo mi impegno a fare il miglior concerto che posso.

Jovanotti è accompagnato sul palco dalla stessa band che abbiamo visto negli stadi e lo show riparte da dove ci siamo lasciati: lui e gli 11 strumentisti entrano sul palco con le luce accese sulle note di E non hai visto ancora niente, così da avvisare subito lo spettatore che il concerto sarà un crescendo di musica ed emozioni.

Con il fedele Saturnino al basso, si passa attraverso più di 26 brani completamente riarrangiati, alcuni presi dall’ultimo album Lorenzo 2015 CC mai suonati dal vivo come Libera e Pieno di vita. Altri brani sono una vera e propria esplosione come Penso positivo che sul finale regala agli spettatori una “botta di adrenalina funk”.

A metà concerto, Jovanotti torna al suo primo mestiere, quello del DJ, spostandosi dal palco al banco audio travolgendo tutti con un DJ set che manda in delirio il pubblico con il brano Musica, tratto dall’ultimo album e realizzato insieme a Manu Dibango. «Trasformeremo i palasport in spazi pulsanti, intimi, ad altissima intensità. Il concerto è diviso in onde emotive, un inizio da club, molto elettronico e tribale, buio, una parte centrale intima e romantica, teatrale, e un crescendo finale totalmente festaiolo e liberatorio tendente al funk.» e questa promessa l’ha mantenuta alla grande!

Anche la cornice scenica è spettacolare così come tutti i contenuti visual, che sono inediti e contribuiscono a creare una location suggestiva e curata nei minimi dettagli per fornire ai fan di Lorenzo uno spettacolo unico. Il tutto anche grazie al “walk screen” che segue il racconto dello show proposto frontalmente attraverso tre enormi schermi che sembrano comporre il centro visivo dello spazio scenico.

Con tecnologie avanzate, Jovanotti non lascia nulla al caso e musica, immagini e luci si fondono per creare un’esperienza unica. Così accade in È la scienza bellezza, sigla del Moto Gp 2015 di Sky, durante cui le immagini e i laser offrono un perfetto omaggio a Valentino Rossi, grande amico di Jovanotti. Oppure in Ragazza magica quando gli schermi fanno diventare il palco un immenso videoclip live in cui l’artista “entra in diretta” e in L’estate addosso dove grazie un enorme stereoscopio, ritorna estate sul palco del concerto. Altri momenti spettacolari in cui la tecnologia aiuta la musica a regalare uno show unico è nei brani Dove ho visto te, quando la passerella diventa una gigantesca tastiera di un pianoforte da suonare con i passi di tango, e in Mi fido di te, con un Jovanotti sospeso in equilibrio su una corda che attraversa il palco centrale.

Lorenzo nei Palasport 2015/2016 scaletta

  1. E Non Hai Visto Ancora Niente
  2. Sabato
  3. Tensione / Coraggio / Wanna Be Starting Something
  4. Ombelico Del Mondo
  5. Ragazza Magica
  6. Un Raggio Di Sole
  7. A Te
  8. Libera
  9. Terra Degli Uomini
  10. Gli Immortali
  11. Lorenzo Acoustic
  12. Gente Della Notte
  13. Dove Ho Visto Te
  14. L’alba
  15. Una Tribù Che Balla
  16. Musica
  17. È La Scienza Bellezza
  18. L’estate Addosso
  19. Pieno Di Vita
  20. Mi Fido Di Te
  21. Il Più Grande Spettacolo Dopo Il Big Bang
  22. Bella
  23. Tutto Acceso
  24. Penso Positivo
  25. BIS: Ragazzo Fortunato
  26. BIS: Ti Porto Via Con Me

Lorenzo nei Palasport 2015/2016 continua per tutti i mese di novembre e dicembre 2015 e gennaio 2016, facendo tappa nei maggiori palazzetti d’Italia. I biglietti sono disponibili online su Ticketone.

BIGLIETTI CONCERTI JOVANOTTI 2015/2016

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.