Kimmo Pohjonen e Eric Echampard live al Teatro Manzoni per ‘Aperitivo in Concerto’

ABA-8069kimmo-pohjonen-&-eric-echampard-manzoni

‘Aperitivo in Concerto’ ha proposto, per la prima volta al Teatro Manzoni di Milano, uno dei performer più straordinari della scena musicale contemporanea, il finlandese Kimmo Pohjonen, definito il “Jimi Hendrix della fisarmonica”, stimatissimo da rockstar come David Bowie e Patti Smith. Al suo fianco ha suonato uno dei batteristi europei più fantasiosi, il francese Eric Echampard, creando così un duo travolgente, all’insegna di magiche e nel contempo selvagge alchimie sonore.

Kimmo Pohjonen ed Eric Echampard collaborano dal 2001 e dal primo momento in cui si sono incontrati su un palcoscenico si sono posti un unico obbiettivo: suonare improvvisando, senza prove o scalette di prestabilite, in un serrato susseguirsi di aperture melodiche e contrappunti, di momenti meditativi e carichi di dirompente energia e in una costante alternanza fra tensione e distensione. Le loro performance sono sempre sorprendenti e coinvolgenti sia per il pubblico che per gli stessi protagonisti.

Entrambi musicisti di grande esperienza in questo progetto, di cui sicuramente il pubblico del Teatro Manzoni ha recepito l’inusuale uso della fisarmonica che, con l’aiuto dell’elettronica, ha generato suoni molto lontani dall’abituale armonia che solitamente questo strumento produce. Inconsueti, quasi mistici, Kimmo Pohjonen ed Eric Echampard hanno suonato ininterrottamente per la prima metà del concerto sperimentazioni collaudate per un pubblico numeroso e attento.

Un particolare ringraziamento alla Sig.ra Viviana Allocchio Responsabile Iniziative Speciali Fininvest/Teatro Manzoni per il gentile invito.

Immagini e testo di Angela Bartolo

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.