Home / CINEMA / News Cinema / La mia vita da Zucchina: trama e recensione del film gioiello d’animazione
La mia vita da Zucchina trama e recensione

La mia vita da Zucchina: trama e recensione del film gioiello d’animazione

Nei cinema italiani arriva da giovedì 1 dicembre 2016 La mia vita da Zucchina, film d’animazione di Claude Barras scritto da Celine Sciamma e tratto dall’omonimo libro di Gilles Paris (pubblicato in Italia da Piemme). In Francia il film sta avendo un successo di botteghino eccezionale con oltre 500mila spettatori e 3 milioni di euro di incasso in un solo mese. Di seguito trama e trailer.

La mia vita da Zucchina: trama

Zucchina è un bambino di 9 anni che vive con la madre alcolizzata che lo picchia. Un giorno per paura Zucchina provoca involontariamente la caduta dalle scale della madre che muore. Viene così mandato in una casa famiglia, i cui altri piccoli ospiti rappresentano una bella collezione di problemi. Ma grazie all’amicizia di un gruppo di coetanei, tra cui spicca la dolce Camille, riuscirà a superare ogni difficoltà, uscirà dal tunnel e inizierà una nuova vita.

La mia vita da Zucchina: recensione

Presentato all’ultimo Festival di Cannes, La mia vita da Zucchina è un poetico un gioiello di cinema d’animazione realizzato interamente in stop-motion. Claude Barras alla regia e Céline Sciamma alla sceneggiatura hanno firmato un’opera di grande poesia e originalità. Non ci sono effetti speciali, ma tutto è molto normale e dunque reale pur trattandosi di animazioni. Inoltre la storia profuma di fiaba che vede una cruda realtà concludersi al meglio.

Il film potrebbe essere tra le candidature degli Oscar 2017 visto i numerosi riconoscimenti che ha ricevuto tra cui: premio come Miglior Film e Premio del Pubblico al Festival di Annecy, Premio del Pubblico come Miglior film europeo al festival di San Sebastián, candidature al Lux Prize del Parlamento Europeo e agli European Film Awards come miglior film d’animazione europeo. Inoltre il Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani lo ha designato Film della Critica, e questo è un primato, visto che è la prima volta che un film d’animazione riceve questo riconoscimento.

La mia vita da Zucchina: trailer


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

Non c'è più religione trama e recensione

Non c’è più religione: trama e recensione della commedia con Bisio e Gassmann

Non c'è più religione, nuova commedia con Claudio Bisio e Alessandro Gassmann, è al cinema dal 7 dicembre 2016. Scopri trama, recensione e trailer.

error: Content is protected !!