La Mummia con Tom Cruise: trama e recensione

Tom Cruise e Russell Crowe sono i protagonisti sul grande schermo del reboot de La Mummia

Sarà nei cinema da giovedì 8 giugno 2017 La Mummia, reboot dell’ominimo film del 1999. La pellicola è diretta da Alex Kurtzman e presenta un cast stellare con attori quali Tom Cruise, Sofia Boutella, Annabelle Wallis e Russell Crowe.  Dopo La Mummia, l’Universal ha in progetto di proseguire con una lunga serie di reboot che riporteranno in sala anche La moglie di Frankenstein, Il mostro della laguna nera, L’uomo invisibile, Dracula (contro Van Helsing) e L’uomo Lupo. Di seguito riportiamo la trama, la nostra recensione ed il trailer del film

La Mummia: trama

Nick Morton (Tom Cruise) fa parte di una spedizione formata da archeologi e militari impegnata in ricerche e studi sull’antico Egitto. Il gruppo di ricerca scopre e profana una cripta inesplorata nelle profondità del deserto. Il loro intervento risveglia una creatura millenaria che ebbe sepoltura in quella sacra tomba. Si tratta della principessa Ahmanet (Sofia Boutella) che il destino la ha ingiustamente privata della vita quando era ancora nel fiore degli anni.  La principessa egiziana, destinata a governare l’Egitto, si lasciò accecare da un demone e per questo fu imprigionata nelle profondità del deserto. Ahmanet  ritornata alla vita decide di servirsi di Morton per riacquistare i suoi malvagi poteri e lanciare una terribile maledizione sull’umanità intera. D’altra parte il nome della Principessa è come quello della divinità egizia del Caos e questo è sintomatico sulle intenzioni dell’antica regina.

La Mummia: recensione

La Mummia racconta una storia fantasy articolata ed arricchita da misteri esotici ambientata in un mondo pieno di mostri e leggende che da sempre solleticano l’immaginario collettivo. La Mummia non è indubbiamente un film horror e questo potrebbe essere una delusione per i cultori del genere, che si ritroveranno di fronte ad una miscela di azione e fantasy con una eccessiva presenza di personaggi difficile da seguire nell’insieme. La sceneggiatura scritta da Jon Spaihts non pare però in grado di sostenere la complessa struttura della storia, dove i personaggi coesistono in maniera a volte confusionaria. Il cast è di prim’ordine e la qualità delle interpretazioni va di pari passo. Gli effetti speciali sono equilibrati senza eccessi. Le ambientazioni sono ben studiate e piene di atmosfere dark, mentre le soluzioni tecniche e gli effetti speciali sono di notevole impatto.

La Mummia: trailer

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.