Musica, Cinema, TV e Spettacolo

La passione latina di Carlos Santana travolge il pubblico del City Sound

Una chitarra che viene da lontano quella di Carlos Santana. Il suono è inconfondibile, Santana arriva dalla tradizione del Messico (iniziata prestissimo col padre che suonava il violino in un’orchestra mariachi), approda nel grande mare musicale della California dove è emigrato nel 1961 al seguito della famiglia. Ha cominciato ad ascoltare i bluesman poi i primi gruppi della psichedelia, dove le chitarre erano potenti racconti di viaggi ai limiti della percezione.

Il primo disco è del 1969, e quando è arrivato a Woodstock, era praticamente sconosciuto, un po’ come successe a Joe Cocker o Richie Havens.
Ma ha azzeccato la giusta performance, al momento giusto e nel posto giusto, e le immagini della sua ‘Soul sacrifice’ fecero il giro del mondo e lo trasformarono in una star mondiale da un giorno all’altro. La formula era imbattibile. Santana non aveva dimenticato la musica della sua terra e semplicemente l’aveva mischiata al rock, con percussioni latine, ritmi sudamericani, creando una miscela di forte impatto, originale, travolgente.

Ieri sera all’Ippodromo del Galoppo nell’ambito di ‘City Sound’, per la data milanese del suo ‘The sentient Tour‘, la magia si è ripetuta, un boato ha accompagnato l’apparizione di Carlos sul palco e l’energia dei musicisti ha immediatamente coinvolto il numeroso pubblico, che contagiato dai ritmi latini si è lasciato prendere ed ha partecipato attivamente allo spettacolo. L’ippodromo era stracolmo e vibrava all’unisono con il cuore e la musica di Santana.

Nella scaletta non sono mancati classici come ‘Samba Pa Ti’, ‘Corazon espinado’, ‘Maria Maria’, sapientemente alternati ai pezzi dell’ultimo lavoro ‘Shape Shape‘, un’esperienza sempre nuova con forti colori dal passato una musica che fare vibrare l’anima.

Un’emozione che si ripete ogni volta, ogni volta con una forza e un vigore rinnovati, come la fede di Santana che non dimentica mai di ringraziare Dio per tutto quello che riesce a dare.

Immagini e testo di Angela Bartolo in gentile concessione

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.