L’Alcatraz si scatena al ritmo dei Gaslight Anthem

Ieri sera, nel tempio rock milanese per eccellenza – l’Alcatraz – è andato in scena il nuovo live show dei Gaslight Anthem, in tour per presentare l’ultimo album ‘Get Hurt’, uscito lo scorso settembre.

The Gaslight Anthem sono reduci da un periodo di grandi live – dagli show al Wembley Stadium, all’Hurricane-Southside Festival, al Download Festival, al Glastonbury, al Pinkpop, al Rock Werchter e al Coachella – e forti dell’esperienza acquisita, hanno dato vita ad uno spettacolo unico nel suo genere. Il quinto album in studio della band statunitense mostra perfettamente loro fiorente creatività, che si spinge oltre i loro orizzonti creativi. E’ un disco che trasuda la fiducia di un gruppo che si trova perfettamente a proprio agio nel punto più alto della carriera artistica e tutto questo, si poteva respirare nell’atmosfera ieri sera.
In scaletta è stato lasciato ovviamente spazio ai pezzi dell’ultima produzione (dalla track di apertura ‘Stay Vicious’ e ‘Helter Skeleton’ fino alla titletrack), che hanno occupato quasi tutta la prima parte del concerto, ma non sono mancati i pezzi più rappresentativi della carriera come ‘Handwritten’, ‘Halloween’, ‘We Came To Dance‘ e la chiusura con ‘The Backseat‘.

Ad aprire la serata, segnaliamo le performance dei gruppi Deer Tick e Bayside.

LEGGI ARTICOLI SU CINEMA

LEGGI ARTICOLI SU TELEVISIONE

LEGGI ARTICOLI SU MUSICA

Siamo anche su Google Edicola! Leggi il nostro blog sul tuo mobile, clicca sul banner
Google Play store page

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

SEGUICI!

Sei un appassionato di serie tv?📺
Clicca mi piace 👍 e segui la nostra pagina Facebook

QUELLI DELLE SERIE TV