Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Lampedusa: trama e anticipazioni seconda puntata 21 settembre 2016

Mercoledì 21 settembre 2016 va in onda su Rai 1 la seconda ed ultima puntata della miniserie tv Lampedusa.

Claudio Amendola e Carolina Crescentini sono i protagonisti di questa nuova fiction targata Rai che nei suoi due appuntamenti ha voluto raccontare le difficoltà e le vicende umane di chi si occupa dei migranti che arrivano quotidianamente a centinaia ogni giorno nell’isola di Lampedusa. Scopriamo di seguito le anticipazioni sulla trama della seconda parte della miniserie.

LEGGI LA TRAMA DELLA PRIMA PUNTATA

Lampedusa: trama seconda puntata 21 settembre

A Lampedusa il lavoro della Guardia Costiera è continuo, così come gli sbarchi dei migranti. Il maresciallo Serra (Amendola) si ritrova molto spesso a dover prendere decisioni difficili in pieno mare aperto, spesso anche andando contro agli ordini diretti della Capitaneria, per salvare più vite possibili. Così da una parte i suoi superiori iniziano a non vederlo di buon occhio, mentre la sua squadra lo stima sempre di più e così Viola (Crescentini). Tra le persone salate da Serra c’è Nadira, ragazza incinta salita su un barcone per lasciare il suo passato d’inferno e salpare verso una nuova speranza. Anche lei entra nel Centro di Accoglienza di Lampedusa, dove però i migranti si sentono imprigionati. Questo farà presto scattare una rivolta e gli ospiti del Centro, stremati da uno sciopero della fame, mettono a ferro e fuoco il luogo. Nella confusione scoppia un incendio in cui Viola resta intrappolata, ma Serra  con un’azione coraggiosa le salva la vita. La situazione è grave, il Centro è da ricostruire e l’equilibrio precario degli abitanti dell’isola di Lampedusa (cittadini e migranti) è sempre più labile. Ma una nuova emergenza farà in modo che tutti dimentichino le differenze e uniscano le forze per un bene comune.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.