Lasciami Per Sempre: trama e recensione del film con Max Gazzè

La storia di un momento di riunione di una famiglia che diventa una tragicomica resa dei conti

Lasciami Per Sempre è un film diretto da Simona Izzo in uscita al cinema da giovedì 20 aprile 2017. Tra gli interpreti troviamo il cantautore Max Gazzè, Barbora Bobulova, Valentina Cervi, Veruska Rossi, Vanni Bramati, Marco Cocci, Myriam Catania, Andrea Bellisario. La pellicola è tratta dal romanzo intitolato Baciami per sempre – Diario di una famiglia allargata scritto dalla stessa Simona Izzo. Di seguito riportiamo la trama, la nostra recensione ed il trailer del film.

Lasciami Per Sempre: trama

Viola, una giovane madre divorziata, si è abbandonata tra le braccia di un nuovo amore quello del suo nuovo compagno Nikos. Un giorno decide di riunire tutta la famiglia allargata in occasione della festa per i 20 anni del figlio Lorenzo, in crisi per essere stato abbandonato dalla fidanzata. Ecco arrivare alla festa mariti, ex mariti, padri e patrigni, figli e figliastri, cognati e ex cognati, sorelle, cugini acquisiti.. Insomma una enorme famiglia che la protagonista definisce “il cespuglio genealogico” riunita per un momento di festa comune. Ma le cose non vanno come Viola aveva immaginato. Nikos si dimostra terribilmente geloso dell’ex marito della protagonista; gli ex cognati e le sorelle fanno emergere vecchi rancori e problemi non risolti; il figlio ribelle di Nikos gira nudo per il giardino. Ma non solo tra gli strani personaggi della festa di compleanno di Lorenzo vediamo anche il ginecologo di famiglia maniaco sentimentale, Yuri fisico teorico pieno di tatuaggi innamorato ed altri ospiti inattesi come la bellissima e tormentata Martina una bellissima e seducente ragazza dal carattere un po’ instabile, che farà esplodere la già fibrillante festa.. il risultato non può che essere esplosivo.

Lasciami Per Sempre: recensione

Si conferma la bravura di Simona Izzo come regista, brava nel raccontare con arguzia la famiglia e la società in generale dei nostri giorni, in un momento difficile attanagliato dalla crisi economica che è anche crisi di valori e identità. La storia è divertente e la versione cinematografica non delude, anzi! Si dimostra in grado di commuovere lo spettatore. Di grande rilievo i cammei musicali dello stesso Max Gazzè, che mostra di possedere un talento artistico a tutto tondo ben oltre la musica, grazie ad una sorprendente interpretazione che colpisce nel profondo i sentimenti e gli animi. Un film decisamente da vedere.

Lasciami Per Sempre: trailer

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.