Home / MUSICA / Album / Laura Pausini: ecco Simili, il nuovo album – audio
laura pausini by omar cruz

Laura Pausini: ecco Simili, il nuovo album – audio

Oggi 6 novembre 2015 è uscito l’attesissimo nuovo album di Laura Pausini intitolato Simili.

Uscito in contemporanea in tutto il mondo, il nuovo lavoro dell’artista è distribuito in più di 60 paesi in versione italiana e spagnola su etichetta Atlantic-Warner. Album di inediti numero 12, Simili arriva dopo quattro anni dal successo di Inedito e a due dalla raccolta 20 The Greatest Hits.

Simili – racconta Laura Pausini – è una parola che mi piace molto, perché contiene un significato che oggi mi sta molto a cuore. Quasi uguali. “Quasi”, appunto. Uguali ma diversi. Diversi ma fatti tutti nello stesso modo. E dobbiamo imparare a godere di queste “magnifiche diversità”.

Il nuovo disco di Laura Pausini contiene 15 tracce di cui 12 brani vengono definiti Simili e tre + Simili, ad evidenziare come questi ultimi siano maggiormente legati alla sfera più interiore della cantante. Infatti per la prima volta, Laura Pausini esce con un album che non si presenta come totalmente autobiografico, ma racconta storie diverse interpretate dalla voce dell’artista.

Tantissime le prestigiose collaborazioni che hanno portato alla costruzione di Simili con grandi autori che hanno scritto per e con Laura Pausini. Biagio Antonacci torna a scrivere per la cantante di Solarolo il brano Lato destro del cuore, una ballad intensa che ha anticipato in radio e con il video ufficiale l’uscita dell’album, e È a lei che devo l’amore, ninna nanna alla figlia Paola che fa anche delle incursioni durante la canzone. Giuliano Sangiorgi è autore e produttore della delicata Sono solo nuvole, mentre per la prima volta Laura collabora con Jovanotti che ha scritto per lei Innamorata, una vera e propria esplosione in cui sentiamo una Pausini inedita nei ritmi raggaeton e in una parte rap. La cantante ha raccontato in un’intervista a Witty.tv, che ha scritto lei il rap in Innamorata e voleva farlo eseguire a Jovanotti per un cameo nell’album, ma lui ha fortemente voluto che fosse lei a interpretare anche quella parte.

laura pausini simili
Copertina Simili

ACQUISTA SIMILI SU AMAZON

Continua anche in Simili la proficua produzione di brani con la coppia Laura Pausini e Niccolò Agliardi, che hanno realizzato insieme la title-track Simili, Chiedilo al cielo, Il nostro amore quotidiano, Per la musica, Ho creduto a me e Colpevole. Inoltre la cantante ha dato spazio ai giovani talenti scegliendo come autori Tony Maiello per 200 note, Mattia De Luca per la musica di Nella porta accanto, e L’aura che ha firmato Io c’ero, brano con un sound dance, e Lo sapevi prima tu, canzone dedicata al padre che ha sempre creduto in lei.

In Simili è presente anche una traccia, Per la musica, dedicata ai fan di Laura Pausini che rappresenta anche una collaborazione unica realizzata con alcuni iscritti al suo fanclub ufficiale di tutto il mondo che sono stati selezionati tra quelli che erano capaci di cantare o suonare, e ricevendo ed eseguito solo la traccia del proprio strumento o i cori, hanno composto il primo featuring al mondo con 28 fan provenienti da 17 Paesi (Brasile, Canada, Cile, Colombia, Equador, Finlandia, Francia, Gambia, Germania, Giappone, Inghilterra, Italia, Messico, Olanda, Russia, Serbia e Stati Uniti).

Laura Pausini tornerà prossimamente nella TV italiana, prima con La meraviglia di essere Simili, speciale dedicato al nuovo album in cui la cantante insieme agli autori dei brani racconterà la realizzazione del nuovo lavoro discografico. Poi rivedremo Laura super ospite al Festival di Sanremo 2016, come ha annunciato la cantante nei giorni scorsi attraverso i suoi social networks.

ascolta simili di laura pausini


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

Ligabue ospite a Che Tempo Che Fa video

Ligabue ospite a Che Tempo Che Fa – video

Ligabue è stato super ospite musicale nella puntata di Che Tempo Che Fa andata in onda su Rai 3 domenica 4 dicembre 2016. Guarda il video.

error: Content is protected !!