Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Le Filippine protestano contro il ‘Born This Way Ball Tour’ di Lady Gaga

All’Asia non deve proprio piacere Lady Gaga. O per lo meno, non a tutti.
La cantante americana, infatti, è approdata nelle Filippine solamente ieri ed ha trovato ad accoglierla non un’orda di fan, cosa a cui è solitamente abituata, ma un gruppo di 200 persone che protestavano a causa dei suoi concerti a Manila.
Associated Press riporta che queste 200 persone sono giovani cristiani che vogliono la cancellazione delle sue performance, in quanto ritengono che la cantante sia blasfema e chiedono di “rispettare la loro fede“. All’artista recriminano di offendere Gesù, soprattutto nel suo video ‘Judas‘.
Ma questo ristretto gruppo di fondamentalisti dovrà vedersela contro i 40.000 che hanno acquistato i biglietti per gli show di questa sera e di domani alla Mall of Asia.
Se avete seguito gli sviluppi del tour di Gaga in questi ultimi giorni, saprete che le Filippine non è l’unico stato in cui ha scatenato delle controversie: solo la scorsa settimana è stato cancellato il suo concerto in Indonesia, mentre a Seoul in Sud Corea, è stato vietato l’ingresso ai minori.

In ogni caso, il doppio show nelle isole asiatiche non sarà cancellato, lo assicura un portavoce della cantante.

Il ‘Born This Way Ball Tour’ è atteso, invece nel nostro Paese per il prossimo ottobre: un unica data, quella al Mediolanum Forum, del 2 Ottobre.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.