Ligabue torna live con ‘Mondovisione Tour – Palazzetti 2015’

«Abbiamo deciso di tornare in Italia tra marzo e aprile per fare quelle venue che non abbiamo fatto. Abbiamo suonato negli stadi, nei palazzetti delle piccole città, in giro per il mondo facciamo club e teatri e poi faremo alcuni palasport».

Con queste parole Ligabue annuncia il suo ritorno live in Italia tra marzo e aprile 2015 con 10 concerti in 10 palasport, dopo il successo del tour negli stadi della scorsa estate. ‘Mondovisione Tour – Palazzetti 2015’, questo il nome dato alla nuova tranche di concerti che si inaugurerà il 13 Marzo da Padova.

Nel frattempo, a gennaio 2015 il Liga sarà in concerto in Sud America e in Australia con ‘Mondovisione Tour – Mondo 2015’, sulla scia del successo dei 5 concerti nordamericani di ‘Mondovisione Tour – Mondo 2014’, che hanno infiammato il pubblico a Toronto, New York, Los Angeles, San Francisco e Miami.
È, inoltre, in rotazione radiofonica ‘Sono sempre i sogni a dare forma al mondo’, il nuovo singolo estratto dal decimo album di inediti dell’artista ‘Mondovisione’.

Queste le date di ‘Mondovisione Tour – Palazzetti 2015’ (prodotto e organizzato da Riservarossa e F&P Group – Ufficio Stampa Parole & Dintorni):
13 marzo – PADOVA – Arena Spettacoli Padova Fiere (Padiglione 7)
17 marzo – MILANO-Assago – Mediolanum Forum
21 marzo – RIMINI – 105 Stadium
24 marzo – ANCONA – Pala Rossini
27 marzo – LIVORNO – Modigliani Forum
30 marzo – GENOVA – 105 Stadium
2 aprile – TORINO – Pala Alpitour
10 aprile – ACIREALE (CT) – Palasport
13 aprile – CASERTA – Pala Maggiò
16 aprile – ROMA – Pala Lottomatica

I fan del Liga iscritti al barMario (barmario.ligabue.com) potranno acquistare i biglietti in presale dalle ore 11.00 di domani, martedì 2 dicembre, fino alle ore 10.00 di giovedì 4 dicembre. Giovedì 4 dicembre, alle ore 11.00, avranno inizio le prevendite online su www.ticketone.it, mentre da sabato 6 dicembre alle ore 11.00 i biglietti saranno disponibili nei punti vendita e prevendite abituali.
Gli organizzatori (Riservarossa e F&P Group) hanno deciso di tenere da parte 200 biglietti per ogni concerto, da mettere in vendita 48 ore prima di ogni show esaurito, ribadendo la totale distanza dal “secondary ticketing market” contro cui da sempre sono schierati in prima linea: un mercato di biglietti parallelo a quello autorizzato, fortemente attivo su internet, che offre in vendita biglietti non autorizzati e maggiorati ingiustificatamente per multipli del prezzo ufficiale, alimentando un vero e proprio mercato parallelo ed oneroso a danno del consumatore.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.