Musica, Cinema, TV e Spettacolo

L’immensa energia di Caparezza conquista il Festival Collisioni!

41-41 Caparezza
Caparezza – Foto in gentile concessione di Alberto Gandolfo

Grandissimo successo di pubblico, per il festival ‘Collisioni‘, una rassegna musicale e letteraria che si tiene in Langa, più precisamente a Barolo (Cuneo).

Ad aprire la kermesse, ci hanno pensato i Deep Purple, venerdì 18 luglio. Il festival è poi proseguito sabato 19 luglio, durante la giornata sono saliti sui vari palchi sparsi per la città per incontri letterari e non solo Fausto Bertinotti, Mauro Corona, il rocker Piero Pelù che ha presentato insieme a Massimo Cotto il suo libro ‘Identikit di un ribelle‘; Francesco Guccini, Vasco Brondi, James Elroy e Salmo.
Ma la vera protagonista della giornata, è stata la cantante Elisa, che davanti ad un “oceano” di persone ha incantato letteralmente la folla,soprattutto, quando a sorpresa è salito sul palco il mitico Mario Biondi per un emozionante duetto. La serata di Sabato, si è conclusa con il concerto in contemporanea di Suzane Vega e di Salmo.

‘Collisioni’ è ripreso domenica 20 luglio, con l’incontro tra i fumettisti Milo Manara e Art Spiegelman, a seguire si sono svolti gli incontri con Gad Lerner, Herta Muller, Francesco De Gregori, Fedez, Jonathan Coe, Marco Travaglio, Brunori, Jeffery Deaver e Dario Fo. Alla sera la protagonista è stata nuovamente la musica con il concerto di Caparezza. Il rapper ha fatto ballare tutta Barolo, con un concerto, in cui il ‘Capa’,accompagnato da una band superlativa, non si è risparmiato, “giocando” con maestose scenografie e gag sul palco.

Il festival se concluso, lunedì 21 luglio, sulle note del leggendario rocker Neil Young accompagnato dai suoi storici Crazy Horse.

Immagini e Testo in gentile concessione di Alberto Gandolfo

 

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.