Musica, Cinema, TV e Spettacolo

L’India cita a giudizio Katy Perry per uno spettacolo troppo ‘hot’

L’India sembra non essere pronta per Katy Perry. L’eclettica artista ospite lo scorso aprile dello stato Asiatico, in occasione dell’apertura dei campionati di cricket è, infatti, stata aspramente criticata per la sua performance. Lo show, giudicato “osceno” dalle autorità indiane, è stato oggetto di un’azione legale che finirà presto in tribunale.
La popstar infatti è stata presa di mira dai benpensanti per il siparietto offerto con il giocatore di cricket Doug Bollinger, con il quale ha intrapreso una danza piuttosto provocante durante lo spettacolo, cosa che avrebbe offeso il pubblico e distratto gli studenti che in quel momento stavano dando un esame. K. Jebakumar, avvocato difensore della Perry che sta seguendo il caso sotto il Codice Penale Indiano, ha respinto l’accusa.

Il The Sun riporta che la Perry e Bollinger non sono ancora stati formalmente accusati, ed in ogni caso non dovranno essere presenti davanti alla corte indiana il 31 Luglio, giorno in cui il caso sarà espresso in tribunale. Tuttavia, i due potrebbero essere costretti in futuro a difendere il loro comportamento se il caso dovesse protrarsi nel tempo e non si trovasse una giustificazione o un patteggiamento.
Questa disputa legale al momento è solo l’ultima preoccupazione della Perry che solo la scorsa settimana è stata messa alle strette dalla sua compagnia assicurativa, che le ha vietato di indossare il suo reggiseno “a trottola” durante il tour. Il problema deriverebbe da un episodio accaduto durante uno degli ultimi live show della cantante durante il quale i capelli si sono incastrati nella trottola rotante. Il fatto ha preoccupato i suoi assicuratori, che non le hanno più assicurato una copertura nel caso decidesse di usare ancora quel tipo di abbigliamento.

La Perry ha presentato ad inizio luglio il suo primo film-documentario ‘Katy Perry: Part of Me’, che in realtà non ha raccolto il successo sperato. Ma intanto la giovane e spumeggiante cantante si è già messa al lavoro sul successore di ‘Teenage Dream’, di cui ha già anticipato le atmosfere “dark“.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.