Musica, Cinema, TV e Spettacolo

L’Italia da il benvenuto alla sua ‘Poker Generation’!

‘Poker Generation’ è il nuovo film made in Italy che analizza la realtà del Texas Holdem e della sua influenza sulla società e sulla vita delle persone. La passione, ma anche la mania per il Texas Holdem, detto anche Poker Texano, si è diffusa nel nostro Paese solo negli ultimi anni, sulla scia del successo americano. E questo film, nelle sale cinematografiche a partire dal 13 Aprile, sta riscuotendo un enorme successo, che rispecchia anche il numero degli appassionati di questo gioco d’azzardo, che sono circa 4 milioni solo nel nostro Paese.
Lo scorso anno è stata svolta una singolare ricerca da alcuni professori olandesi che hanno comprovato che la mente dell’uomo è facilmente soggiogabile dalla presenza di una donna attraente. In pratica è stato scoperto che in soli 7 minuti, basta una bella donna per mandare in tilt un uomo, anche se questo è un esperto giocatore di poker.
Ed a questa realtà si ispira il nuovo brano di Anansi, intitolato ‘Never Trust a Woman’, inserito nella colonna sonora del film quasi all’ultimo minuto, dopo che il regista Gianluca Mingotto ha avuto occasione di ascoltare alcuni provini che Stefano Bannò, nome all’anagrafe di Anansi, stava realizzando per il suo nuovo album.

Se non conoscete Anansi, sappiate che il ragazzo ha un curriculum di tutto rispetto. L’artista ha infatti esordito al Festival di Sanremo del 2011 presentando il pezzo ‘Il Sole Dentro’, e sulla scia del successo riscosso, la scorsa estate ha aperto i concerti di Milano e Roma di Ben Harper e Robert Plant. Il suo album di debutto ‘Tornasole‘, uscito a ridosso del Festival, nel Febbraio 2011, è stato apprezzato sia dal pubblico che dalla critica.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.