Lo ‘Spaces Tour’ di Nils Frahm approda in Italia

 

Nils Frahm

Nils Frahm, compositore contemporaneo residente a Berlino, si è guadagnato una solida reputazione grazie alle sue intense e toccanti registrazioni al pianoforte, ma si tratta solo di una parte di quello che ci si può aspettare davvero da Nils durante un concerto. La forza del compositore sta nell’improvvisazione, nella magia di un momento in cui, ispirato dallo spazio e dal pubblico, le sue dita creano nuove composizioni.

L’ultimo disco di studio, ‘Spaces’, è uscito a novembre 2013 per la Erased Tapes Records, etichetta che ha pubblicato anche i precedenti lavori (‘Wintermusik’, ‘The Bells’ e ‘Screws’). ‘Spaces’ è un’ode alle gioie delle esibizioni dal vivo ed esprime l’amore dell’artista per la sperimentazione e la libera improvvisazione. Rompendo con le convenzioni di un tradizionale album dal vivo, Spaces è stato registrato nel corso di due anni in diverse location e con diversi mezzi, compresi vecchi registratori a bobina portatili e registratori a cassette. Questo materiale è stato poi unito nel suo Durton Studio, ottenendo come risultato una sorta di registrazione sul campo piuttosto che un concept album dal vivo. Il disco include momenti di sorpresa come quello in cui batte sulle corde del piano con un scopino da bagno per dare a un brano un suono doppiato. La decisione di includere pezzi in cui si ascolta il pubblico tossire o il suono di cellulari mostra come gli spettatori siano parte integrante di ogni performance. Nelle stesse parole di Nils Frahm:

«Quello che amo di più del suonare davanti alle persone ha a che fare con una sorta di scambio di energia. L’attenzione e l’apprezzamento del mio pubblico alimenta la mia performance. È come se ci fosse un dare e ricevere reale e alla pari tra musicista e ascoltarore e mi fa rendere conto di quanto io dipenda dal mio pubblico. E dato che le persone sono diverse ogni sera anche la musica che viene suonata è differente. Ogni posto in cui ho suonato ha la propria magia e il proprio spirito».

L’artista approderà tra poco più di una settimana nel nostro Paese per un unico concerto a Milano, nella cornice del Piccolo Teatro Studio Melato, evento che si inserisce nel fitto programma della rassegna MiTo, qui i dettagli:

Giovedì 11 Settembre 2014
MILANO – PICCOLO TEATRO STUDIO MELATO
Via Rivoli, 6
all’interno della rassegna MiTo SettembreMusica
inizio concerto ore 22.00 – prezzo del biglietto: 15 Euro + diritti di prevendita

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.