Loving: trama e recensione del nuovo film di Jeff Nichols

Loving, pellicola presentata al Festival di Cannes, è al cinema dal 16 marzo 2017. Il film diretto da Jeff Nichols può vantare un cast composto da Ruth Negga, Joel Edgerton (nel ruolo di Richard Loving), Michael Shannon e Marton Csokas. Di seguito trama, recensione e trailer.

Loving: trama

Richard Loving vive in una zona rurale della Virginia americana. Sua madre fa la levatrice, lui è muratore, e si diletta a a sistemare e modificare i motori delle automobili per farle vincere alle gare di strada. È innamorato di Mildred, ricambiato, e la porta a Washington per sposarla. Niente di più normale se non fosse che siamo nel 1959, che ci troviamo nell’America segregazionista degli anni 50 e che lui è bianco e lei è di colore. La Virginia dove i Loving hanno deciso di stabilirsi punisce con il carcere le unioni miste. I due vengono citati in tribunale e condannati alla reclusione con la sospensione della pena solo a condizione che abbandonino la Virginia. Richard e Mildred devono dichiararsi colpevole ed accettare un esilio di 25 anni in un altro stato. Ma la coppia non si arrende e comincia un percorso legale che li porta fino alla corte Suprema che nel 1967 annulla la decisione della Virginia. Da allora, la sentenza “Loving contro Virginia” diventa il simbolo del diritto di amare senza pregiudizi e distinzione.

Loving: recensione

Il film racconta una storia vera, quella del celebre caso giudiziario Loving vs. Virginia. Si tratta di un dramma sociale che esplora le dinamiche familiari di una coppia travolta dal più volgare razzismo. Il regista statunitense Jeff Nichols è al suo quinto lungometraggio che è completamente diverso dal precedente lavoro (il fantascientifico Midnight Special). Infatti il genere è totalmente nuovo per lui che si avventura in una storia un po’ scontata seguendo linee narrative melense, fluide ma senza grosse sorprese. I protagonisti assoluti sono Joel Edgerton e Ruth Negga che mostrano di avere una buona sintonia, anche se i dialoghi tra loro sono eccessivi e a volte poco credibili. Il tema trattato è ovviamente interessante, ma la realizzazione del progetto sembra mediocre anche se sicuramente in grado di ottenere il consenso collettivo. Il film è comunque un’occasione per trascorrere una bella serata al cinema.

Loving: trailer

https://www.youtube.com/watch?v=NHBWuYcX0AA

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore