Lutto shock per ‘Glee’: è morto Cory Monteith

Cory Monteith, uno dei protagonisti più amati della serie tv dedicata alla musica ‘Glee’, è morto oggi alla giovane età di 31 anni.

La notizia, dopo essere stata messa online dal sito Perez Hilton, è stata confermata anche dai portavoce dell’attore. Cory, che in ‘Glee’ interpretava l’amatissimo Finn Hudson fin dalla prima puntata del seguito serial, si trovava al Pacific Rim Hotel di Vancouver ed è stato trovato senza vita dal personale dell’albergo.

L’autopsia, prevista per domani 15 luglio, indagherà sulle cause della morte, che pare siano un’overdose accidentale o purtroppo si parla anche di suicidio. Cory, fidanzato da due anni con la co-star di ‘Glee’ Lea Michele, combatteva contro la sua tossicodipendenza da mesi, fino ad entrare lo scorso aprile in rehab, per vincere questo problema.

Siamo anche su Google Edicola! Leggi il nostro blog sul tuo mobile, clicca sul banner
Google Play store page

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

SEGUICI!

Sei un appassionato di serie tv?📺
Clicca mi piace 👍 e segui la nostra pagina Facebook

QUELLI DELLE SERIE TV