Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Madonna citata a giudizio dal Fronte Nazionale Francese, ma intanto presenta il video di ‘Turn Up The Radio’

Madonna, si sa, è avvezza agli scandali ed ammettiamo che era qualche settimana che non sentivamo parlare di lei, nonostante il suo ‘MDNA World Tour’ sia nel pieno del suo svolgimento. Sabato sera la Material Girl si è esibita di fronte al pubblico di Parigi, asserragliato allo Stade de France.
A giugno, ricorderete che durante uno dei suoi concerti aveva fatto sollevare un polverone per aver mostrato un’immagine provocativa durante l’esibizione sul pezzo ‘Nobody Knows Me’, in cui si mostrava la leader del Fronte Nazionale Francese, Marine Le Pen, con una svastica in fronte.
In quel momento, i portavoce del partito fecero spallucce, ma ammonirono la popstar: “Se lo farà anche in Francia, ci faremo sentire“.

E quale miglior invito?
Madonna non si è fatta certo attendere: durante lo show di questo sabato la stessa immagine della Le Pen è stata mostrata nuovamente esattamente prima di una fotografia di Adolf Hitler. Florian Philippot, vice presidente del partito, ha subito commentato la provocazione, definendola un “pubblico insulto” annunciando che vi saranno ripercussioni legali legate alla vicenda:

“Questa è solo un’altra provocazione che Madonna ha deciso di fare per far si che la gente parli del suo World Tour. Non possiamo accettare qualunque cosa faccia. Non possiamo accettare questo insulto. Marine Le Pen sta solamente difendendo il suo onore, ma anche quello dei membri del suo partito e dei supporters, oltre che i millioni di votanti del Fronte Nationale”.

L’ ‘MDNA Tour’ di Madonna ritornerà in Francia per una seconda data solo il prossimo 21 Agosto, ma prima la popstar ha pianificato tre show in Gran Bretagna, tra cui l’attesissimo show di domani ad Hyde Park.
Ma oggi è anche il giorno in cui Madonna presenta il suo video ‘Turn Up The Radio’, girato a Firenze, lo scorso mese

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.