“Magnifica Presenza”, il nuovo film di Ferzan Özpetek

Si è tenuta nella splendida cornice dell’Hotel Armani di Milano, la conferenza stampa di presentazione di “Magnifica Presenza”, il nuovo ed atteso film del regista italo-turco Ferzan Özpetek, nelle sale cinematografiche da oggi. Presenti anche gli attori del cast, a partire da Elio Germano, Giuseppe Fiorello, Margherita Buy, Vittoria Puccini e Paola Minaccioni ed ovviamente assieme al produttore della Fandango, Domenico Procacci.
Nel film, dice Özpetek, è ricorrente il tema della morte e della memoria, tema che caratterizza molti dei suoi lavori – e non solo -, ma che preferisce definire “nostalgia del presente”.
Nella pellicola infatti, si rappresenta la storia e le emozioni di personaggi vivi, ma anche di alcuni morti che non sanno di esserlo e ricercano loro stessi nel passato. Una cosa che accomuna i personaggi al regista stesso, a suo dire, perchè quando questi vengono creati la cosa che più lo affascina non è tanto il presente raccontato nei lungometraggi, quanto ciò che accadde prima.
C’è un collegamento tra questa “Magnifica Presenza” con alcuni film precedenti del regista, infatti – se ricordate – in “Mine Vaganti” del 2010 si terminava la pellicola con la presenza di fantasmi, così come in “La Finestra di Fronte”, ma in questo ultimo lavoro la presenza degli spiriti è al centro della sceneggiatura.
Elio Germano, personaggio principale nella trama, racconta di come è nato il suo personaggio, diventato quasi “un amico comune” tra lui ed Özpetek, perchè il carattere è trapelato graduatamente con lo studio del personaggio. Tra le interpreti femminili troviamo anche Margherita Buy, che aveva già lavorato con il regista ne “Le Fate Ignoranti”: i due sono amici da lungo tempo e pare che l’atmosfera sul set sia sempre molto rilassata. C’è inoltre grande stima reciproca tra i due artisti, tanto che la stessa Buy dice di lui:
“Lui scrive delle sceneggiature bellissime, gigantesche, e riesce – non so come – a condensarle in unico film raccontando ciò che veramente vuole”.
Non vi svegliamo altro su questo film, nelle sale da quest’oggi: non vi resta che andare al cinema e godervi questo “Magnifica Presenza”, assicurandovi che rimarrete piacevolmente sorpresi!

 

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.