Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Mai così vicini, film stasera in tv su Rai 1: trama

Stasera in tv 12 giugno 2017 va in onda in su Rai 1 il film Mai così vicini con Michael Douglas e Diane Keaton. Scopri trama e trailer

Stasera in tv,  lunedì 12 giugno 2017, va in onda in  prima serata su Rai 1 il film Mai così vicini, diretto da Rob Reiner con protagonisti Michael Douglas e Diane Keaton. Nel cast troviamo anche Sterling Jerins, Frances Sternhagen, Andy Karl. Di seguito riportiamo la trama ed il trailer.

Mai così vicini, film stasera in tv su Rai 1: trama

Oren Little (Michael Douglas) è un agente immobiliare di tutta la contea di Fairfield, che dopo la morte della moglie ha deciso di vendere la sua stessa villona al prezzo che si era prefissato e trasferirsi nel Vermont e andare in pensione in santa pace. In attesa di rtrovare un compratore per la sua mega villa si è trasferito in uno degli appartamenti del piccolo complesso residenziale sulla costa di sua proprietà. Gli altri appartamenti sono abitati da vari affittuari che non ne possono più del suo caratteraccio. Oren infatti è un uomo particolarmente burbero e indisponente verso il genere umano in generale. I suoi piani però vengono sconvolti quando il figlio gli porta all’improvviso la nipotina Sarah, della cui esistenza Oren non sapeva nulla. Incapace di prendersi cura della tenera bambina di nove anni, la affida alla risoluta ed amabile vicina di casa Leah (Diane Keaton), vedova inconsolabile e cantante di nightclub. Leah è un’anima sensibile che non riesce ad esibirsi in pubblico senza scoppiare in lacrime e nasconde il suo aspetto ancora assai gradevole dentro abiti severi. Oren pur cercando di tornare alla sua routine quotidiana pian piano imparerà ad aprire il cuore ai sentimenti, alla famiglia e a Leah.

Mai così vicini, film stasera in tv su Rai 1: trailer

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.