Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Maria Gadù domani in Italia, in attesa di ‘Mais una Pagina’

In attesa della pubblicazione dell’album ‘Mais Una Pagina’, prevista per il prossimo 17 luglio per Sony Music, Maria Gadù torna quest’estate in Italia in concerto, domani nella splendida cornice del Teatro Romano a Verona, la prima delle cinque date:
VERONA- 30 giugno 2012 Teatro Romano
PRATO – 2 luglio 2012 Anfiteatro Museo Pecci
RIMINI – 5 luglio 2012 Corte degli Agostiniani
ASSAGO (Mi) – 6 luglio 2012 LatinoAmericando Expò
ROMA – 9 luglio 2012 Villa Ada

Maria Gadù ha un talento innato ed è l’artista brasiliana che, con la sua voce, ha ammaliato il grande musicista Milton Nascimento e Caetano Veloso . Ha venduto 180.000 copie del primo album ‘Maria Gadù’ e, grazie al singolo ‘Shimbalaiê‘, divenuto lo scorso anno il brano più apprezzato dell’estate, ha raggiunto il successo anche nel nostro paese.

‘Mais Una Pàgina’, il suo secondo cd, in pubblicazione in Italia il 17 luglio 2012, è prodotto da Rodrigo Vidal. E’ un album intenso, armonioso, con arrangiamenti curati e illustri collaborazioni. L’LP contiene quattordici brani, di cui due in lingua inglese, ‘Long Long Time’ e ‘Like A Rose’ (brano tratto dalla colonna sonora del film ‘Teus Olhos Meus’).
Tanti gli ospiti speciali che hanno partecipato al progetto: il musicista e cantautore brasiliano Lenine nel brano ‘Quem?‘, il celebre cantante di fado portoghese Marco Rodri che, insieme a Maria Gadù, eseguono una poetica ‘A Valsa’ e, per la prima volta, la collaborazione tra Maria Gadù e Edu Krieger nel brano ‘No Pè do Vento’. Il disco raccoglie inoltre canzoni scritte a due mani dal cantautore Dani Black (‘Axè Acapella’ e ‘Linha Tenue’) e le emozionanti reinterpretazioni di ‘Oraçao Ao Tempo’ canzone del 1979 di Caetano Veloso e ‘Amor de Indio’ (Beto Guedes e Marcio Borges, 1978).

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.