Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Mario Venuti: nuovi concerti per ‘Il Tramonto Dell’Occidente in Tour’

 

Cresce l’attesa per il ritorno live di Mario Venuti, che da novembre sarà in concerto nei club e nei teatri di tutta Italia con ‘Il Tramonto Dell’Occidente in Tour’, per il quale si aggiungono a grande richiesta nuove date.

Queste le prime date confermate:
– 12 novembre a Roma (Orion Club)
– 13 novembre a Milano (Magazzini Generali)
– 14 novembre a Firenze (Viper Theatre)
– 26 novembre a Padova (Geoxino)
– 27 novembre a Bologna (Bravo Caffè, concerto elettro-acustico)
– 28 novembre a Salerno (Modo, concerto elettro-acustico) NUOVA DATA
– 4 dicembre a Palermo (I Candelai)
– 7 dicembre a Foggia (Moody Jazz Cafè, concerto elettro-acustico) NUOVA DATA
– 8 dicembre a Corato-Bari (Ex Jubilee, concerto elettro-acustico) NUOVA DATA
– 18 dicembre a Catania (ZO Centro Culture Contemporanee).

Nel tour (prodotto da Microclima-Musica & Suoni, booking Musica&Suoni-Cose di Musica) Venuti presenterà dal vivo i brani del suo ultimo album e i suoi grandi successi, con qualche sorpresa per i fan, accompagnato dalla sua nuova band: Pierpaolo Latina (tastiere), Filippo ‘Fifuz’ Alessi (percussioni), Antonio Moscato (basso), Donato Emma (batteria) e Luca Galeano (chitarra).

È ‘Il Tramonto Dell’Occidente‘ il nuovo album di inediti di Mario Venuti interamente scritto e musicato con Francesco Bianconi e Kaballà, che in alcuni brani hanno prestato anche le loro voci. Oltre a loro, l’album contiene anche altri ospiti illustri: Franco Battiato, Alice, Giusy Ferreri e Nicolò Carnesi.
Anticipato in radio dal primo singolo ‘Ventre della città’, ‘Il tramonto dell’Occidente’ arriva a oltre due anni dal precedente ‘L’ultimo romantico‘ e nell’anno del 20esimo anniversario dalla pubblicazione del primo album da solista di Venuti (‘Un po’ di febbre’ – 1994).

«Una serie di canzoni che si muovono sull’onda lunga della crisi. Con possibili vie di uscita – così Mario Venuti racconta “Il tramonto dell’Occidente” – Un viaggio dal tramonto delle nostre vecchie illusioni all’alba di una nuova consapevolezza. Nessun catastrofismo, anzi nuovi stimoli per ripensare il nostro modo di vivere e i nostri valori».

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.