MasterChef Italia 6: chi è il giudice Carlo Cracco

In attesa della prima puntata di MasterChef Italia 6 giovedì 22 dicembre 2016, scopriamo qualcosa di più dei veri protagonisti del talent culinario ossia i giudici: Bruno Barbieri, Carlo Cracco, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo. In questo articolo, conosciamo un po’ meglio il più “fascinoso” tra i giudici, Carlo Cracco, con una breve biografia, i suoi esordi e qualche curiosità.

SCOPRI I VINCITORI DI TUTTE LE EDIZIONI DI MASTERCHEF


MasterChef Italia 6: chi è il giudice Carlo Cracco

Carlo Cracco è nato nel 1965 a Vicenza e da subito si è scoperto amante del mondo tra i fornelli. Ha iniziato la sua carriera culinaria al fianco di uno dei migliori chef italiani, ossia Gualtiero Marchesi, che lo ha aiutato a formare solide basi professionali nel suo primo ristorante italiano a Milano che vanta tre stelle Michelin.

Ha poi proseguito la sua attività alla Meridiana di Garlenda, quindi in Francia, dove ha lavorato e collaborato con i grandi chef Alain Ducasse e Lucas Carton. Dopo il periodo francese durato un tre anni, Carlo Cracco è tornato in Italia per diventare primo chef presso l'Enoteca Pinchiorri, dove ha ottenuto tre stelle Michelin. Nel 2000 ha intrapreso una nuova avventura gastronomica rilevando una storica gastronomia meneghina, dando vita al ristorante Cracco-Peck che ad oggi ha ottenuto due stelle Michelin, due forchette del Gambero Rosso e un punteggio di 18.5/20 punti sulla guida dell'Espresso.

Dal 2011 è giudice di MasterChef Italia affiancato dal noto chef stellato Bruno Barbieri, l’imprenditore italoamericano Joe Bastianich e da due edizioni Antonino Cannavacciuolo. Dal 2014 conduce inoltre con successo il format Hell’s Kitchen Italia su Sky Uno.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore