MasterChef Italia 7: eliminati e riassunto quarta puntata 11 gennaio 2018

La quarta puntata di MasterChef Italia 7 è andata in onda l' 11 gennaio 2018 su Sky Uno. Scopri cos'è successo, eliminati e riassunto

La quarta puntata di MasterChef Italia 7 è andata in onda giovedì 11 gennaio 2018 su Sky Uno. La gara è continuata con un grosso colpo di scena, ossia l’ingresso di due nuovi concorrenti. Ecco tutti quello che è successo con il riassunto della puntata e chi sono gli eliminati. SCOPRI TUTTO SU #MASTERCHEF7

MasterChef Italia 7 riassunto quarta puntata: nuovi concorrenti

Nel primo episodio della serata abbiamo visto i cuochi amatoriali cimentarsi con le prime due sfide classiche della competizione. La gara è infatti partita con la Mistery Box che stavolta era tutta dedicata agli avanzi. Ogni concorrente infatti si è ritrovato davanti dei piatti diversi e mezzi mangiati che ha dovuto reinventare in 45 minuti inserendo solo altri quattro ingredienti a sua scelta. I giudici Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo, Joe Bastianich e la new entry Antonia Klugmann hanno selezionato come piatti meglio riusciti quelli di Ludovica, Marianna e Kateryna. La ricetta migliore è stata quella di Kateryna, che come premio è salita in balconata senza dover affrontare la seguente prova ad eliminazione. 

Quindi abbiamo assistito a qualcosa di mai visto prima. I quattro giudici hanno infatti ripensato ad alcuni aspiranti cuochi lasciati fuori dalla gara durante le selezioni e hanno deciso di dare una nuova opportunità a tre di loro. Sono così entrati nelle cucine di MasterChef Italia 7  Lenka, Michele e Matteo per sfidarsi davanti ai giudici, che hanno deciso di far entrare in gara i due ragazzi. Sono così nuovi concorrenti del talent show culinario di Sky Uno Michele e Matteo.

MasterChef Italia 7: prova in esterna cinese e gli eliminati

L’episodio è poi continuato con l’Invention Test in cui i cuochi amatoriali hanno dovuto cucinare un piatto che avesse contemporaneamente una parte cotta, una cruda, una croccante e fosse leggero. Il miglior concorrente in questa prova è stato dichiarato Alberto, che sarà quindi capitano della brigata nella prossima prova. I piatti peggiori sono invece risultati quelli di Antonino (che è finito dritto al Pressure Test), Eri e Francesco. I giudici hanno eliminato Eri.

La MasterClass si è poi spostata nella Chinatown di Milano in via Paolo Sarpi. Alberto ha scelto di guidare la squadra Blu composta da Stefano, Kateryna, Francesco, Joayda, Marianna, Fabrizio,Ddavide, Michele. E’ stata invece scelta Denise come capitano dei Rossi con Italo, Matteo, Simone, Giovanna, Manuela, Ludovica, Rocco, Jose. Le due Brigate hanno dovuto cucinare per 100 cinesi preparando alcuni classici della ristorazione italiana: il menù dei Blu era composto da riso allo zafferano, pollo alla cacciatora e panna cotta; quello dei Rossi da spaghetti alle vongole, spezzatino e tiramisù. A vincere è stata la Brigata Blu, quindi la Rossa è finita tutta a rischio eliminazione insieme ad Antonino.

MasterChef Italia 7: Pressure Test

Il Pressure Test è stato suddiviso in due prove. Nella prima i concorrenti hanno dovuto cucinare il piccione farcito in 6 step. Quando un concorrente finiva uno step doveva interrompere la gara e tutti gli altri dovevano fermarsi anche senza aver terminato la fase di preparazione del piatto. A fine della prima sfida sono passati in balconata Italo, Matteo, Simone, Giovanna, Manuela e Denise. Si sono sfidati nella seconda prova Jose, Ludovica, Antonino e Rocco. I quattro hanno dovuto preparare quattro tipi di ravioli cinesi seguendo le indicazioni della ignora Wang, che ha dimostrato come si fa. Mentre gli altri tre si sono salvati, i giudici hanno eliminato Jose.

MasterChef Italia 7: seguilo con noi

Siamo anche su Google Edicola! Leggi il nostro blog sul tuo mobile, clicca sul banner
Google Play store page

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

SEGUICI!

Sei un appassionato di serie tv?📺
Clicca mi piace 👍 e segui la nostra pagina Facebook

QUELLI DELLE SERIE TV