Home / CINEMA / News Cinema / Mechanic: Resurrection trama e recensione
Mechanic Resurrection trama e recensione

Mechanic: Resurrection trama e recensione

Da giovedì 24 novembre 2016 è nei cinema italiani il film Mechanic: Resurrection per la regia di Dennis Gansel e con gli attori Jason Statham, Jessica Alba, Tommy Lee Jones, Michelle Yeoh, Natalie Burn.

Mechanic: Resurrection trama

Arthur Bishop (Jason Statham) è uno dei killer più richiesti al mondo per la sua precisione e per il fatto che fa sembrare gli assassinii come dei normali incidenti. Il protagonista è però uscito dal giro. Tuttavia sarà costretto ad affrontare una nuova missione estrema a causa della ricomparsa del suo peggior nemico di sempre intenzionato a sequestrare la sua compagna. Dovrà escogitare modi per uccidere tre persone. Si tratta degli uomini più pericolosi al mondo e la loro morte dovrà apparire assolutamente casuale. Omicidi eseguiti alla perfezione per fuggire completamente alle indagini dell’FBI.

Mechanic: Resurrection recensione

Si tratta del remake del film del 1972 diretto Charles Bronson ed è il sequel del film del 2011 Professione Assassino. Jason Statham ha ripreso il ruolo del killer spietato in grado di camuffare i suoi omicidi come incidenti normali. Il film è sempre fondato sull’azione, ma rispetto alle pellicole che lo hanno preceduto ha un carattere più internazionale. Belli gli effetti e buona la recitazione.

Mechanic: Resurrection trailer


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

È solo la fine del mondo trama e recensione

È solo la fine del mondo: trama e recensione con Vincent Cassel e Marion Cotillard

È solo la fine del mondo, film di Xavier Dolan, esce nei cinema italiani mercoledì 7 dicembre 2016. Scopri trama, recensione e trailer.

error: Content is protected !!