Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Mercury Prize 2013: rivelate le nomination

Sono David Bowie e gli Arctic Monkeys i favoriti – secondo i bookers – alla vittoria del Barclaycard Mercury Prize 2013. La lista dei 12 nominati alla vittoria dell’Album dell’Anno, è stata annunciata nella serata di ieri, al London’s Hospital Club.

Tra i nominati – come già detto – c’è ‘AM’, il nuovissimo disco targato Arctic Monkeys, uscito solo martedì, e ‘The Next Day’ del Duca Bianco che sarebbero i più quotati per la vittoria. Gli altri album sono quello di James Blake, ‘Overgrown’, ‘Settle’ dei Disclosure, ‘Once I Was An Eagle’ di Laura Marling e ‘Holy Fire’ dei Foals.
Ma ci sono anche i Rudimental con ‘Home’, ‘Immunity’ di Jon Hopkins, l’album omonimo di Jake Bugg, ‘Sing To The Moon’ di Laura Mvula, ‘Silence Yourself’, album di debutto dei Savages, ed il secondo disco dei Villagers ‘{Awayland}’.

Ma ricordiamoci che le previsioni dei bookers sono pronte per essere ribaltate: è successo che il trio dei London Grammar fosse considerato tra i favoriti alla vittoria del premio, ma – come potete vedere – il loro album, l’osannato ‘If You Wait’, non è nemmeno stato nominato.

Di seguito vi ricapitoliamo la lista delle nomination:
Arctic Monkeys – ‘AM’
David Bowie – ‘The Next Day’
Disclosure – ‘Settle’
Foals – ‘Holy Fire’
James Blake – ‘Overgrown’
Jake Bugg – ‘Jake Bugg’
Jon Hopkins – ‘Immunity’
Laura Marling – ‘Once I Was An Eagle’
Laura Mvula – ‘Sing To The Moon’
Rudimental – ‘Home’
Savages – ‘Silence Yourself’
Villagers – ‘{Awayland}’

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.