Home / CINEMA / News Cinema / Mia madre fa l’attrice: il nuovo film di Mario Balsamo
mia madre fa l attrice film al cinema oggi

Mia madre fa l’attrice: il nuovo film di Mario Balsamo

Mia madre fa l’attrice è una storia di Mario Balsamo uscito giovedì 25 agosto 2016 dove il regista racconta con un film-ritratto sua madre e il loro rapporto attraverso una rievocazione di una vecchia pellicola da lei interpretata.

Mia madre fa l’attrice: Trama

Mario, figlio cinquantaduenne regista, e la madre ottantacinquenne, ex attrice, sono vittime di un rapporto irrisolto e conflittuale ma con una passione in comune, il cinema Il film è una specie di biografia-documentario che con ironia e surrealismo, giocando tra realtà e finzione, mostra il rapporto madre-figlio. Tutto questo mentre Mario va alla ricerca di un film in cui la madre recitò sessant’anni prima nel suo ruolo più importante ma che, per ragioni inspiegabili, non ha mai voluto vedere. La madre del regista, Silvana, da giovane recitò in piccoli ruoli e poi finalmente ebbe una parte importante nel film La Barriera della Legge di Piero Costa, a fianco di Rossano Brazzi. Mario decide di farle un regalo la pellicola di quel film e di vederla insieme a lei. Figlio e madre non si parlano quasi più e tantomeno tra loro ci sono manifestazioni affettuose come se una forza invisibile li allontanasse l’un l’altra. Nello sviluppo del film la madre potrà curare la tendenza all’anaffettività del figlio e quest’ultimo darà a Silvana la possibilità di rivivere la propria giovinezza, anche se solo per pochi attimi.

Mia madre fa l’attrice: Recensione

In Mia madre fa l’attrice vengono affrontati attraverso il racconto del loro complicato rapporto tanti temi come la bellezza che sfiorisce, la differenza tra generazioni e la difficoltà del dialogo tra madre e figlio. La storia si sviluppa con un registro comico a volte surreale definibile come uno strano divertissement. Il film è gradevole ma in alcune occasioni il registra non ha approfondito le ambiguità di alcune situazioni e non le ha sfruttate mentre sono stati preferiti svolgimenti prevedibili e non originali. Sono gradevoli e divertenti alcuni punti della pellicola come il provino per Carlo Verdone, la gag sul rapporto tra Silvana e le nuove tecnologie o la scena in cui la madre è costretta a salire e scendere ripetutamente le scale con evidente difficoltà. Il film è comunque divertente da vedere.

Mia madre fa l’attrice: Trailer


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

Babbo Bastardo 2 trama e recensione con Billy Bob Thornton

Babbo Bastardo 2: trama e recensione del sequel con Billy Bob Thornton

Torna al cinema Billy Bob Thornton con la commedia Babbo Bastardo 2, sequel del film del 2003. Scopri trama, recensione e trailer.

error: Content is protected !!