Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Miles Smiles veste Lugano di Jazz

Mercoledì 7 novembre al Teatro Cittadella a Lugano nell’ambito della  rassegna ‘Estival Nights’ si è esibito un supergruppo composto da Larry Coryell, Joey DeFrancesco, Wallace Roney, Rick Margitza, Omar Hakim e Ralphe Armstrong.
Il progetto denominato Miles Smiles prende il nome da uno storico disco di Miles Davis del 1966, realizzato da un pool di musicisti che hanno fatto parte della band di Davis dalla quale hanno tratto linfa per poi imporsi, quali solisti, su scala planetaria.
Considerato uno dei più influenti rappresentanti del jazz del ventesimo secolo, Miles Davis è sempre stato all’avanguardia per quanto riguarda lo sviluppo del jazz americano.
Come direttore d’orchestra, Davis ha fatto da maestro ad alcuni tra i più promettenti musicisti del ventesimo secolo, ciascuno dei quali ha poi contribuito a ridefinire il jazz degli ultimi anni.
La formazione, di prim’ordine, era guidata da Wallace Roney, tromba solista e pupillo dello stesso Miles Davis,  dal sassofonista Rick Margitza, dal virtuoso dell’hammond Joey Di Francesco; dal chitarrista Larry Coryell, e da una super sezione ritmica composta dal bassista Ralphe Armstrong e dall’ex batterista dei Weather Report (oltre che Sting, David Bowie, Dire Straits e molti altri tra i quali anche Pino Daniele), Omar Hakim.

Testo e foto per gentile concessione di Valerio Marani.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.