Modigliana: Cento Terrecotte raccontano la Divina Commedia

Da sabato 3 ottobre e fino al 1 novembre 2015 si terrà a Modigliana la mostra dello scultore ceramista Enzo Babini dal titolo Cento Terrecotte raccontano la Divina Commedia nella ex Chiesa di San Rocco nella Sala P. Alpi. L’iniziativa, promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Modigliana e dall’Accademia degli Incamminati, vuole ricordare il Divino Poeta Dante Alighieri nel 750esimo anniversario della nascita.

Dal 2009, le cento formelle che raccontano la Divina Commedia, sono esposte permanentemente nel Museo di Ging-De-Zhen, la città cinese dove è nata la porcellana, e nel novembre del 2011 sono state collocate nel Museo Puskin di Mosca. Attualmente queste ultime, sono oggetto di una mostra itinerante in varie città della Russia come San Pietroburgo e Samara ed anche a Modigliana, esposte nel suggestivo scenario di piazza Pretorio, che ricorda gli antichi fasti medievali della cittadina romagnola.

Le opere di Enzo Babini sono esposte in giro per il mondo, a Lione, a Monaco, a Melbourne, a Città del Messico, perché l’artista vuole contribuire con la sua opera ad una diffusione dello scambio culturale fra i popoli, quale messaggio di unione, di condivisione e di pace nel nome dell’arte.

Siamo anche su Google Edicola! Leggi il nostro blog sul tuo mobile, clicca sul banner
Google Play store page

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

SEGUICI!

Sei un appassionato di serie tv?📺
Clicca mi piace 👍 e segui la nostra pagina Facebook

QUELLI DELLE SERIE TV