Morrissey in ospedale: rimandato il tour americano

Morrissey è stato ricoverato in ospedale per un sospetto di infezione alla vescica, che lo ha obbligato a cancellare e posporre alcune date del suo tour negli Stati Uniti.

L’artista è stato ricoverato lo scorso venerdì al Beaumont Hospital di Royal Oak (Michigan), poco fuori Detroit, dove è stato sottoposto ad alcuni esami per capire l’entità dell’infezione. Le sue condizioni l’hanno obbligato a cancellare gli show previsti per questa settimana.
Inizialmente era stato detto che un membro del gruppo si era ammalato, ma è poi emerso che è effettivamente il cantante a non stare bene, notizia confermata dopo la cancellazione dello show di Chicago, previsto per sabato prossimo.
Secondo una fonte vicina all’artista, Morrissey non è ancora stato dimesso, ma molto presto verranno resi noti altri dettagli sulle sue condizioni.

Il tour per gli Stati Uniti è partito all’inizio di gennaio, per cui ci sono ancora diversi appuntamenti che l’artista non si sa se riuscirà a rispettare, tra cui i concerti di Nashville, Atlanta e Las Vegas.
Lo scorso ottobre, Morrissey aveva cancellato gli show per stare vicino alla madre, che tutt’ora si trova ricoverata.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.