Multa miliardaria a Google dalla Commissione Europea

La Commissione europea ha annunciato una multa miliardaria ai danni di Google per abuso di posizione dominante

La Commissione europea ha annunciato oggi di aver comminato una multa miliardaria ai danni di Google di  2,42 miliardi di euro. Il motivo è abuso di posizione dominante e di aver favorito i propri servizi di Google Shopping su Internet (Il servizio di confronto dei prezzi esiste attualmente in 13 paesi dello Spazio economico europeo, tra cui dal 2011 l’Italia). La commissaria alla Concorrenza Margrethe Vestager ha affermato:

Google è all’origine di un grande numero di prodotti e servizi innovativi che hanno cambiato la nostra vita. Ciò è positivo. Ma la sua strategia relativa al servizio di confronto dei prezzi non si è limitato ad attirare clienti, rendendo i suoi prodotti migliori di quelli dei suoi concorrenti. Google ha anche abusato della sua posizione dominante sul mercato dei motori di ricerca, favorendo il proprio servizio di confronto dei prezzi. Attraverso il servizio Google Shopping, la società californiana mette a confronto i prezzi dei prodotti oggetto di una ricerca su Internet. Questo servizio di Google è al primo posto mentre gli altri servizi di confronto tra i prezzi sul mercato sono posti più in basso nella pagina.

Multa miliardaria a Google dalla Commissione Europea

Nella motivazione la Commissione europea ha fatto notare che tendenzialmente il 95% degli utenti cercano le opzioni presenti nella prima pagina di una ricerca e i risultati in cima alla pagina vengono cliccati il 35% delle volte. Google dovrà sospendere questa metodologia entro 90 giorni per evitare ulteriori sanzioni. Il vice presidente di Google, Kent Walker, ha annunciato ricorso: “Con rispetto, non siamo d’accordo con le conclusioni annunciate oggi”.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.