Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Musica in lutto: è morto Chester Bennington dei Linkin Park

Il cantante Chester Bennington dei Linkin Park è morto a Los Angeles. Il corpo senza vita trovato nella sua villa il 20 luglio 2017

Come riportato da TMZ, il cantante Chester Bennington dei Linkin Park è morto oggi 20 luglio 2017 a Los Angeles. L’artista si è suicidato nella sua residenza privata a Palos Verdes Estates, contea della metropoli californiana, impiccandosi.

Il corpo senza vita sarebbe stato trovato nella mattina, alle ore 9:00. Chester Bennington lascia così 6 figli, avuti da 2 mogli diverse. Il cantante ha avuto una vita non sempre serena, con problemi causati dal difficile passato. Chester era molto amico di Chris Cornell, che si è suicidato impiccandosi lo scorso maggio. Questo ha scosso molto il cantante dei Linkin Park, che è stato anche protagonista di un sentito omaggio. 

Insieme ai Linkin Park, Chester Bennington ha avuto molto successo, in particolare con brani come Faint, Numb/Encore, In the End e Crawling. La band ha fatto diverse collaborazioni di spicco, tra cui con Jay-Z

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.