Musica in lutto: è morto Chester Bennington dei Linkin Park

Il cantante Chester Bennington dei Linkin Park è morto a Los Angeles. Il corpo senza vita trovato nella sua villa il 20 luglio 2017

Come riportato da TMZ, il cantante Chester Bennington dei Linkin Park è morto oggi 20 luglio 2017 a Los Angeles. L’artista si è suicidato nella sua residenza privata a Palos Verdes Estates, contea della metropoli californiana, impiccandosi.

Il corpo senza vita sarebbe stato trovato nella mattina, alle ore 9:00. Chester Bennington lascia così 6 figli, avuti da 2 mogli diverse. Il cantante ha avuto una vita non sempre serena, con problemi causati dal difficile passato. Chester era molto amico di Chris Cornell, che si è suicidato impiccandosi lo scorso maggio. Questo ha scosso molto il cantante dei Linkin Park, che è stato anche protagonista di un sentito omaggio. 

Insieme ai Linkin Park, Chester Bennington ha avuto molto successo, in particolare con brani come Faint, Numb/Encore, In the End e Crawling. La band ha fatto diverse collaborazioni di spicco, tra cui con Jay-Z

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.