Negramaro: al via ‘Un Amore Così Grande Tour 2014’ e poi un nuovo album

ste_4458-copy
Negramaro – Foto a cura di Stefanino Benni

Lo scorso 5 Luglio si è inaugurato da Cattolica, ‘Un Amore Così Grande Tour 2014‘ dei Negramaro. Una tournee che proseguirà fino al 26 Luglio, con la data nella loro Lecce allo Stadio Via Del Mare.

Un tour di 9 concerti, che porterà la band salentina a spasso per l’Italia, da nord a sud, a chiusura di una stagione live davvero trionfante, inauguratasi un anno fa con i concerti allo Stadio San Siro di Milano ed all’Olimpico di Roma. Un modo anche per riprendersi dalla delusione della nazionale italiana a questi Mondiali in Brasile, per la quale i Negramaro hanno interpretato la canzone ‘Un Amore Così Grande 2014‘, rivelatosi l’ennesimo successo per la formazione guidata da Giuliano Sangiorgi.
Queste le date future (organizzazione a cura di Live Nation):
10 luglio – Pistoia – Pistoia Blues Festival (presso Piazza Duomo)
13 luglio – Verona – Arena
15 luglio – Palmanova (UD) – Onde Mediterranee (presso Piazza Grande)
19 luglio – Giffoni Valle Piana (SA) – Giffoni Film Festival (presso Arena Troisi)
22 luglio – Taormina (ME) – Teatro Antico
26 luglio – Lecce – Stadio Via del Mare

E pare proprio che i Negramaro, dopo questa esperienza live, siano già pronti per tornare in studio per dare un seguito alla loro ultima fatica ‘Casa 69‘, uscita oramai quasi 4 anni orsono.

“Ogni concerto genera ‘intuizioni’ inedite. L’importante è tenere sempre le antenne alzate e i pori della pelle aperti per cogliere ogni stimolo. Essere ricettivi e far tesoro dell’energia che arriva dal palco. Sono tantissime le nostre canzoni che sono nate nel corso dei soundcheck. Certo, parliamo del loro primo suono embrionale, sul quale poi abbiamo dovuto lavorare. Ma dal momento che viviamo di concerti, tenere distanti il live e la creazione di musica sarebbe impossibile”.

Dice la band ai microfoni di OnStage, che prosegue:

“Le nuove canzoni hanno un pianeta nuovo da esplorare e il nostro sound sta raggiungendo nuovi confini. La cosa bella quando si compone è cercare di arrivare in territori mai toccati prima, chi non lo farebbe? Vi possiamo assicurare che la sala prove esplode di emozioni tutte da scoprire, anche per noi”.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.