Oscar 2013: a dominare le nomination è ‘Lincoln’ di Spielberg

Sono state annunciate, in queste ultime ore, le nomination definitive per la consegna degli Academy Awards, meglio conosciuti come Premi Oscar.
E quest’anno a fare incetta di candidature è Steven Spielberg, grazie al suo ‘Lincoln‘, che racconta la storia dell’indimenticato Presidente USA. Un risultato ampiamente annunciato, dopo aver ottenuto gli stessi risultati ai Golden Globe.
La pellicola sarà in lizza per alcuni dei premi più importanti, quali miglior film, miglior regia, miglior attore protagonista (Daniel-Day Lewis) e miglior attore e attrice non protagonisti (Sally Field e Tommy Lee Jones).

Ottimi risultati anche per il film diretto da Ang Lee ‘Vita di Pi’ che ha ottenuto la bellezza di 11 candidature. Segue il musical ‘Les Miserables’ di Tom Hooper con 8 nomination, come ‘Il lato positivo’ di David ‘O Russell. Sono 7 le categorie per cui concorrerà ‘Argo’, il film che vede la regia di Ben Affleck, mentre si fermano a 5 ‘Amour’ di Michael Haneke e ‘Zero Dark Thirty’ di Kathryn Bigelow.

Può essere felice anche Quentin Tarantino: il suo attesissimo ‘Django Unchained’ (nei cinema dal 17 Gennaio) ha ottenuto candidatura per il miglior film, anche se c’è un po’ di amarezza per l’esclusione nella miglior regia.
L’attesa candidatura all’Oscar per Leonardo di Caprio non è arrivata, quindi anche per quest’anno resterà a bocca asciutta.

Per quanto riguarda le colonne sonore, grande delusione per Elisa ed Ennio Morricone, che erano presenti nella shortlist per il pezzo originale ‘Ancora Qui’, incluso nella soundtrack di ‘Django Unchained’. Nomination che, senza sorprese, è arrivata per Adele con la sua ‘Skyfall’.

Di seguito, vi proponiamo le principali categorie, con le rispettive nomination:

  • Miglior film:
    ‘Lincoln’, ‘Beasts of the Southern Wild’, ‘Argo’, ‘Vita di Pi’, ‘Silver Linings Playbook – Il lato positivo’, ‘Zero Dark Thirty’, ‘Les Misérables’, ‘Amour’, ‘Django Unchained’.
  • Miglior regia:
    ‘Amour’ di Michael Haneke, ‘Beasts of the Southern Wild’ di Benh Zeitlin, ‘Vita di Pi’ di Ang Lee, ‘Lincoln’ di Steven Spielberg, ‘Silver Linings Playbook – Il lato positivo’ di David O. Russell.
  • Miglior attore protagonista:
    Bradley Cooper per ‘Silver Linings Playbook – Il lato positivo’, Daniel Day-Lewis per ‘Lincoln’, Hugh Jackman per ‘Les Misérables’, Joaquin Phoenix per ‘The Master’ View, Denzel Washington per ‘Flight’.
  • Miglior attrice protagonista:
    Jessica Chastain per ‘Zero Dark Thirty’, Jennifer Lawrence per ‘Silver Linings Playbook – Il lato positivo’, Emmanuelle Riva per ‘Amour’, Quvenzhané Wallis per ‘Beasts of the Southern Wild’, Naomi Watts per ‘The Impossible’.
  • Miglior attore non protagonista:
    Alan Arkin per ‘Argo’, Robert De Niro per ‘Silver Linings Playbook – Il lato positivo’, Philip Seymour Hoffman per ‘The Master’, Tommy Lee Jones per ‘Lincoln’ e Christoph Waltz per ‘Django Unchained’.
  • Miglior attrice non protagonista:
    Amy Adams per ‘The Master’, Sally Field per ‘Lincoln’, Anne Hathaway per ‘Les Misérables’, Helen Hunt per ‘The Sessions’, Jacki Weaver per ‘Silver Linings Playbook – Il lato positivo’.
  • Miglior Canzone Originale:
    Adele/Paul Epworth ‘Skyfall’ (tratta da ‘Skyfall’),  J. Ralph ‘Before my time’ (da ‘Chasing ice’), Norah Jones ‘Everybody needs a best friend’ (da “Ted”), Mychael Danna ‘Pi’s lullaby’ (da ‘Vita di Pi’), Hugh Jackman ‘Suddenly’ (da ‘Les miserables’).

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.