Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Paolo Poli, Quella donna sono io: su Rai 3 lo speciale a un anno dalla scomparsa

Rai 3 celebra la vita del grandissimo attore Paolo Poli a distanza di un anno dalla sua scomparsa

A distanza di un anno dalla scomparsa del grandissimo Paolo Poli, va in onda stasera in tv 30 aprile 2017 in prima serata su Rai 3 lo speciale a lui dedicato Quella donna sono io. Un artista poliedrico, irriverente, geniale, provocatore ma soprattutto libero. Questo era Paolo Poli, un uomo che ha dedicato la sua vita all’arte del teatro. Con la sua intelligenza tradotta in capacità recitative sopraffini, è sempre riuscito ad affrontare con estrema grazia anche temi tra i più “scandalosi”, dimostrando le sue abilità camaleontiche con cui ha interpretato anche molti personaggi femminili. GUARDA IL COMMOVENTE RICORDO DI MIKA

Paolo Poli: Rai 3 lo ricorda con lo speciale Quella donna sono io

Lo stesso Paolo Poli ha raccontato di una vicenda divertente: un bambino, guardando la locandina di un suo spettacolo, chiese all’attore chi fosse la bella donna lì raffigurata e Poli rispose “Quella donna sono io”. Da qui il titolo dello speciale televisivo che Rai 3 ha voluto dedicargli, una sorta di documentario-spettacolo in cui ripercorreremo i momenti salienti della sua carriera teatrale che, come diceva “Io il teatro non lo fo per l’impiego, lo fo perché mi piace di più. Finché uno è vivo, lavorare dal vivo”.

Vedremo nello speciale immagini di repertorio inedite per la tv, animazioni grafiche e soprattutto riscopriremo Paolo Poli ancor più intimamente attraverso i racconti degli amici e colleghi Riccardo Muti, Renzo Arbore, Natalia Aspesi, Corrado Augias, Filippo Timi, sua sorella Lucia Poli, Marco Messeri, Milena Vukotic, Luciana Littizzetto, Fabio Fazio. Il filo conduttore sarà l’incontro-dialogo tra Pino Strabioli, amico e collega di Paolo Poli, e Arturo Brachetti che all’arte del grande artista si è spesso ispirato.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.