Home / TEMPO LIBERO / Viaggi e vacanze / Pasqua 2016 sulle rapide alle Cascate delle Marmore
Centro Rafting Marmore

Pasqua 2016 sulle rapide alle Cascate delle Marmore

Il Centro Rafting Marmore propone un modo nuovo di festeggiare il giorno di Pasqua e di Pasquetta, il 27 e 28 marzo 2016, organizzando un’apertura speciale delle sue attività di Rafting, Soft-rafting e Hydrospeed. Lanciarsi tra le rapide del fiume Nera è sicuramente un modo alternativo di passare le feste pasquali. Un divertimento ideale per i giovani, ma adatto anche alle famiglie per ritrovarsi in un ambiente naturale incontaminato circondati dalle bellezze e dalle specialità enogastronomiche dell’Umbria.

Attività Rafting

Si tratta della discesa delle rapide in gommone. In Umbria, sotto la Cascata delle Marmore (a meno di un’ora d’auto da Roma) il fiume Nera scorre veloce ribollendo sulle rocce per oltre tre chilometri, formando rapide di quarto grado, (da 1 a 6 le difficoltà del rafting), contornato da una vegetazione rigogliosa, in un ambiente che sembra tropicale.

Per provare l’emozione del rafting non occorrono particolari doti: basta saper nuotare bene, essere in buone condizioni di salute, età tra 18 e 55 anni e peso inferiore a 100 kg.

Ogni persona indosserà la muta in neoprene, il salvagente, le scarpe in neoprene, il casco e la giaccia d’acqua forniti dall’organizzazione e parteciperà alla lezione teorico pratica che precede la discesa. Dopo di che si raggiunge il punto di imbarco posto proprio sotto la Cascata delle Marmore, la più alta d’Europa. Su ogni gommone trovano posto sei persone (generalmente alla loro prima esperienza) e la guida abilitata della F.I.Raft (Federazione Italiana Rafting) che impartisce gli ordini durante la discesa vera e propria che dura circa un’ora.

Attività Soft Rafting

Le attività del Soft Rafting iniziano alla base nautica di Arrone (v. delle Palombare 1). Ogni persona riceve dopo l’iscrizione l’attrezzatura completa per adulti e bambini (muta -giacca- scarpe – aiuto al galleggiamento “salvagente” e casco). Il percorso inizierà dall’imbarco di Ferentillo per una durata di circa un’ora. Lo sbarco è alla base nautica di Arrone. Rafting-soft è una attività facile ed accessibile anche ai bambini e a chi non sa nuotare. La discesa avviene all’interno del Parco Fluviale del Nera nel tratto tra i Comuni di Ferentillo ed Arrone di 5 chilometri, e per gruppi di almeno 6 persone.

Un altro modo divertente di scendere il tratto soft è il Tubing-soft, leggermente sopra il livello dell’acqua ed in maniera indipendente, coadiuvati da una guida che spiega le traiettorie è possibile affrontare il percorso in piena autonomia senza alcun rischio.

Attività Hydrospeed

È un nuovo modo, molto coinvolgente, per scendere nella corrente. Ogni partecipante indossa una muta di neoprene, il salvagente, il casco e le pinne da subacqueo. E poi c’è l’hydrospeed, una specie di piccolo “bob” in plastica galleggiante da tenere ben saldo con le mani che consente di flottare con sicurezza nelle rapide. È  necessario essere in stato di buona salute, saper nuotare bene, età tra 18 e 55 anni ed essere sportivi ed in forma e poi è sufficiente assecondare le linee d’acqua del fiume e attenersi alle indicazioni della Guida sempre presente per tutto il percorso che dura circa 2 ore.

Rafting Marmore video


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

la notte rosa 2016 partita italia

La Notte Rosa 2016 a Mirabilandia si tinge di azzurro per la Nazionale e maxischermi in tutta la riviera

La Notte Rosa 2016 a Mirabilandia si veste di azzurro per la Nazionale: sconto per chi porta la bandiera italiana. Scopri promozione, novità e attrazioni.

error: Content is protected !!